Leggi di più: Imu 2020: calcolo dell’imposta da versare e scadenze. L’IMU relativa agli immobili strumentali è deducibile ai fini della determinazione del reddito di impresa e del reddito derivante dall’esercizio di arti e professioni. Diversamente, in caso di leasing (locazione finanziaria), il soggetto passivo dell’imposta è il locatario. 744. Dottore Commercialista iscritto nella sezione A dell'Ordine di Foggia. In deroga all’articolo 52 del decreto legislativo n. 446 del 1997, i soggetti passivi effettuano il versamento dell’imposta dovuta al comune per l’anno in corso in due rate, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre. La base imponibile è ridotta del 50 per cento nei seguenti casi: a) per i fabbricati di interesse storico o artistico di cui all’articolo 10 del codice di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42; b) per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, limitatamente al periodo dell’anno durante il quale sussistono dette condizioni. 751. @2020 FISCORAPIDO SRL | 04234960716 | Via Donato Caroprese 37 - 71122 Foggia - Designed and Developed by Paky Russo - Privacy Policy - Cookie Policy, Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. L’Imu non è dovuta anche sulle pertinenze dell’abitazione principale appartenenti alle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie. Per gli immobili diversi dall’abitazione principale e diversi da quelli di cui ai commi da 750 a 753, l’aliquota di base è pari allo 0,86 per cento e i comuni, con deliberazione del consiglio comunale, possono aumentarla sino all’1,06 per cento o diminuirla fino all’azzeramento. In caso di utilizzazione edificatoria dell’area, di demolizione di fabbricato, di interventi di recupero a norma dell’articolo 3, comma 1, lettere c), d) e f), del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, la base imponibile è costituita dal valore dell’area, la quale è considerata fabbricabile, senza computare il valore del fabbricato in corso d’opera, fino alla data di ultimazione dei lavori di costruzione, ricostruzione o ristrutturazione ovvero, se antecedente, fino alla data in cui il fabbricato costruito, ricostruito o ristrutturato è comunque utilizzato. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile. Resterà temporaneamente libera la scelta sulle modifiche alle aliquote della nuova tassa unica sulla casa, che chiamerà alla cassa i contribuenti il 16 giugno per l’acconto ed il 16 dicembre per il saldo. Fermo quanto previsto dal comma 785, le disposizioni di cui ai commi da 786 a 814 si applicano, fatto salvo quanto stabilito dall’articolo 17 del decreto legislativo 26 febbraio 1999, n. 46, alle province, alle città metropolitane, ai comuni, alle comunità montane, alle unioni di comuni e ai consorzi tra gli enti locali, di seguito complessivamente denominati « enti ». 780. Per saperlo è necessario attendere le delibere delle aliquote che ogni Comune deve approvare entro il 31 luglio, ma è molto probabile che per evitare riduzioni di gettito fiscale, le nuove aliquote Imu di molti Comuni, siano la sommatoria delle vecchie aliquote Imu e Tasi del 2019. Detrazioni e riduzioni d'imposta, case in affitto, modalità di pagamento, calcolo online. by Advanced SystemsSoluzioni e servizi per enti locali. Condividi Inserisci la tua mail e ti informeremo sulle ultime novità. È il Dipartimento delle Finanze del MEF a fornire alcuni chiarimenti sulla decorrenza delle norme introdotte dalla nuova IMU 2020, imposta unica sugli immobili. La medesima imposta è indeducibile ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive. 749. amministrazionicomunali.it è una iniziativa di, Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti. I settori del turismo e dello spettacolo sono esenti anche dalla seconda rata IMU 2020, come stabilito dal Decreto Legge di agosto 2020, con l’aggiunta di ulteriori categorie di esenzione (vedi elenco nella sezione Allegati). In caso di omessa presentazione della dichiarazione, si applica la sanzione dal 100 per cento al 200 per cento del tributo non versato, con un minimo di 50 euro. Non è necessario presentare la dichiarazione IMU per il riconoscimento dell'esonero. Per le abitazioni locate a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431, l’imposta, determinata applicando l’aliquota stabilita dal comune ai sensi del comma 754, è ridotta al 75 per cento. 759. 760. 747. 770. 767. Province in cui è attualmente suddiviso il territorio. Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno è eseguito, a conguaglio, sulla base delle aliquote risultanti dal prospetto delle aliquote di cui al comma 757 pubblicato ai sensi del comma 767 nel sito internet del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze, alla data del 28 ottobre di ciascun anno. Per le aliquote e le detrazioni da applicare, vista la variabilità dei casi, è opportuno ottenere le informazioni più aggiornate e complete possibili; a questo proposito, qui di seguito, segnaliamo una selezione di indirizzi atti a verificare la pubblicazione delle delibere IMU 2020 del Comune di Rometta, e alcuni strumenti per procedere al calcolo del pagamento: acconto, seconda rata e saldo dell'imposta, tenendo conto della quota di proprietà dell'immobile, sia esso una prima o seconda casa. Contact Center 020202, Termini di presentazione delle dichiarazioni, Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS, immobili, esclusa l’abitazione principale o assimilata, salvo il caso in cui sia iscritta in catasto in Cat. Network, circolare del Dipartimento delle Finanze n. 1/2020, IMU 2020, libera scelta delle aliquote per i comuni, MEF - Ministero dell’Economia e delle Finanze. 785. Il contributo è versato a cura della struttura di gestione di cui all’articolo 22 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, mediante trattenuta sugli incassi dell’IMU e riversamento diretto da parte della struttura stessa, secondo modalità stabilite mediante provvedimento dell’Agenzia delle entrate. Self Publishing su Amazon: diritti d’autore o Partita... Cashback di Stato: rimborsi sui pagamenti tracciati. - Decreto Legge n. 137 del 28 ottobre 2020, art. 748. 750. Comune di Rometta (ME), Uffici comunali / Municipio:- Sindaco di Rometta e amministrazione comunale- Ufficio Tecnico - Catasto / Visure Catastali, Indirizzo municipio Via Mezza Salma, 21» Comune di Rometta» Città Metropolitana di Messina, Numeri utili +39 090 9925111 +39 090 9924582, Email PEC: protocollo@pec.comunerometta.com. 740. Tuttavia, specifica il MEF nella circolare del Dipartimento delle Finanze n. 1/2020, le novità sulle procedure di approvazione delle delibere della nuova IMU devono esser lette in coordinamento con la normativa generale introdotta dalla Legge di Bilancio 2020. È computato per intero il mese nel quale il possesso si è protratto per più della metà dei giorni da cui è composto. 786. Abolita invece, l'esenzione per unità immobiliari disabitate di titolari di pensioni estere iscritti all'AIRE.Le nuove aliquote sono date dalla sommatoria di quelle applicabili in precedenza per IMU e TASI. Per i beni condominiali soggetti a Imu, il versamento dell’imposta deve ora essere effettuato dall’amministratore del condominio per conto di tutti i condomini. La novità che più impatta sulle procedure amministrative degli Enti locali riguarda la modalità di redazione ed approvazione delle delibere con le aliquote IMU, che dovranno essere redatte sul Portale del federalismo, elaborando un prospetto con le aliquote da considerare per il calcolo dell’imposta sulla casa. La legge individua tre tipologie di immobili: Fa eccezione alla regola generale il possesso dell’abitazione principale. Si applica il regolamento di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 19 novembre 2012, n. 200. Bonus bici e monopattini: ecco come ottenere il... Visto di conformità Superbonus 110%: la Guida completa, Agevolazioni prima casa: scopri i requisiti, allegato A della legge 28 dicembre 2001, n. 448, Cedolare secca e contratti di locazione 2020, Imu 2020: calcolo dell’imposta da versare e scadenze, Proroga Imu 2020 possibile con delibera del Comune, Acconto Imu 2020: scadenza, calcolo e codici tributo, Nuovo credito d’imposta sui canoni di locazione nel Decreto Ristori Bis, Sospensione versamenti del 16 Novembre nel Decreto Ristori bis, Trasmissione dati al Sistema TS su base mensile dal 2021. In caso di più unità immobiliari, la predetta agevolazione può essere applicata ad una sola unità immobiliare; a) 160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10; b) 140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5; c) 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; d) 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10; e) 65 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; f) 55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1. 777. A partire da quest’anno cambiano le aliquote da applicare, anche a causa dell’abolizione della Tasi. Il programma di calcolo riporta le aliquote 2020 approvate con le delibere di Consiglio comunale n. 37/2020 e n. 47/2020. I cookie sono usati per garantire funzionalità del sito, analizzare il traffico sul sito, gestire annunci o fornire le funzioni dei social media. Facebook Restano ferme le dichiarazioni presentate ai fini dell’IMU e del tributo per i servizi indivisibili, in quanto compatibili. In presenza di più soggetti passivi con riferimento ad un medesimo immobile, ognuno è titolare di un’autonoma obbligazione tributaria e nell’applicazione dell’imposta si tiene conto degli elementi soggettivi ed oggettivi riferiti ad ogni singola quota di possesso, anche nei casi di applicazione delle esenzioni o agevolazioni. I comuni hanno tempo fino al 14 ottobre per inviare la delibera con le aliquote IMU 2020, che saranno pubblicate entro il termine ultimo del 28 ottobre. A ciascuno degli anni solari corrisponde un’autonoma obbligazione tributaria. Dette deliberazioni, anche se approvate successivamente all’inizio dell’esercizio, purché entro il termine innanzi indicato, hanno effetto dal 1° gennaio dell’anno 2020. Il presupposto dell'imposta è il possesso di: Dall'anno 2020 l’alloggio posseduto dal cittadino italiano residente all’estero - iscritto all’AIRE e già pensionato nel  paese di residenza - non è più assimilato all’abitazione principale. In ogni caso, ai fini dell’applicazione dei benefìci di cui al comma 741, lettera c), numeri 3) e 5), e al comma 751, terzo periodo, il soggetto passivo attesta nel modello di dichiarazione il possesso dei requisiti prescritti dalle norme. Nelle more dell’entrata in vigore del decreto di cui al primo periodo, i contribuenti continuano ad utilizzare il modello di dichiarazione di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 26 giugno 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 153 del 4 luglio 2014. 773. Note È computato per intero il mese nel quale il possesso si è protratto per più della metà dei giorni da cui è composto. / C.F. Sono abitazioni principali (e in quanto tali non comportano il pagamento dell’Imu) anche: La normativa sull’Imu prevede specifici casi di esenzione sia per i terreni agricoli che per i fabbricati. Dipartimento delle FinanzeMinistero dell'Economia e delle Finanze. Nel caso di utilizzo di procedure diverse da quella introdotta dalla Legge di Bilancio 2020 la delibera si considera nulla. l’usufruttuario, il titolare del diritto di superficie, il titolare del diritto d’uso e di abitazione), il genitore affidatario dei figli, titolare del diritto di abitazione in quanto assegnatario della casa familiare, a seguito di provvedimento di separazione/divorzio, il locatario finanziario a decorrere dalla data di stipula del contratto di leasing e per tutta la durata del contratto. IMU 2020, Legge di bilancio 2020, Art. - Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 convertito in Legge n. 77, art. Circolare a firma:Il Direttore Generale delle Finanze: Fabrizia Lapecorella, IMU per il comune di Rometta (ME) è Imposta Municipale sugli immobili introdotta nel 2011 con applicazione a partire dal 2012 (D.Lgs.23/2011 governo Monti sulle misure d'urgenza anti-crisi).IMU (Imposta MUnicipale o Imposta Municipale Propria) reintroduce l'imposta sul patrimonio immobiliare in sostituzione dell'ICI soppressa nel 2007.IMU si applica sul possesso degli immobili, inclusa l'abitazione principale (se di lusso, rientrante nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9), generando un gettito fiscale in parte destinato alla copertura delle spese pubbliche locali e in parte a quelle statali.L'imposta IMU è fissata nel decreto Monti ad un'aliquota ordinaria e un'aliquota ridotta per l'abitazione principale.Viene riconosciuta al Comune di Rometta (ME) la facoltà di modificare entrambe le aliquote al ribasso o al rialzo.A seguito della abolizione dell'IMU sulla prima casa (se non di lusso), sono soppresse anche le relative agevolazioni, compresa la preesistente detrazione forfettaria per ogni figlio convivente minore di 26 anni, salvo che il Comune disponga specifiche detrazioni per familiari a carico.Dal 01 gennaio 2020 sono intervenute modifiche alla disciplina dell'IMU, vedi chiarimenti in merito (qui sopra). La Tasi però è stata eliminata soltanto formalmente perché è stata accorpata nella nuova Imu, e quindi da quest’anno non pagheremo più la Tasi, ma il costo dell’Imu sarà probabilmente più alto. 757. Aliquote e regolamenti applicabili per il saldo IMU 2020 in caso di mancata pubblicazione delle aliquote e dei regolamenti ai sensi del comma 767 In caso di mancata pubblicazione delle delibere sul sito … L’imposta di cui al comma 738 si applica in tutti i comuni del territorio nazionale, ferma restando per la regione Friuli Venezia Giulia e per le province autonome di Trento e di Bolzano l’autonomia impositiva prevista dai rispettivi statuti. 743. - Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020, art. Riferimento: Circolare n.1 DF (Roma, 18 marzo 2020) La seconda rata IMU 2020, inoltre, non è dovuta per gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano attività che hanno subito effetti connessi all'emergenza sanitaria COVID-19, in base a quanto stabilito dal Decreto Ristori (vedi elenco alla sezione Allegati). I comuni possono aumentarla fino allo 0,25 per cento o diminuirla fino all’azzeramento. Riferimenti normativi Esperto nella consulenza ai Professionisti e nella Finanza Agevolata. Twitter 739. Nello specifico, la circolare n. 1/E pubblicata il 18 febbraio si sofferma su uno degli adempimenti previsti per i comuni che, nel caso di aumento o riduzione delle aliquote ordinarie sono tenute a redigere un prospetto da allegare alla delibera. 779. I soggetti di cui al comma 759, lettera g), eseguono i versamenti dell’imposta con eventuale compensazione dei crediti, allo stesso comune nei confronti del quale è scaturito il credito, risultanti dalle dichiarazioni presentate successivamente alla data di entrata in vigore della presente legge. A decorrere dall’anno 2020, limitatamente agli immobili non esentati ai sensi dei commi da 10 a 26 dell’articolo 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208, i comuni, con espressa deliberazione del consiglio comunale, da adottare ai sensi del comma 779, pubblicata nel sito internet del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze ai sensi del comma 767, possono aumentare ulteriormente l’aliquota massima dell’1,06 per cento di cui al comma 754 sino all’1,14 per cento, in sostituzione della maggiorazione del tributo per i servizi indivisibili (TASI) di cui al comma 677 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147, nella stessa misura applicata per l’anno 2015 e confermata fino all’anno 2019 alle condizioni di cui al comma 28 dell’articolo 1 della legge n. 208 del 2015. Accedi per usufruire dei servizi del Comune di Milano, Accedi al fascicolo digitale del cittadino, Scrivi al Comune di Milano per richiedere supporto. N.b. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. 774. Resta salva la facoltà del comune di deliberare con il regolamento circostanze attenuanti o esimenti nel rispetto dei princìpi stabiliti dalla normativa statale. 754. 765. L’aliquota base della nuova IMU, che comprenderà anche la TASI, sarà pari allo 0,86 per mille (8,6%), ed i comuni, con delibera, potranno scegliere di aumentarla fino al 10,6% ovvero diminuirla, fino all’azzeramento. - P.I. È soggetto passivo dell’imposta il genitore assegnatario della casa familiare a seguito di provvedimento del giudice che costituisce altresì il diritto di abitazione in capo al genitore affidatario dei figli. 772. Dall’imposta dovuta per l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo e classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 nonché per le relative pertinenze si detraggono, fino a concorrenza del suo ammontare, euro 200 rapportati al periodo dell’anno durante il quale si protrae tale destinazione; se l’unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica. Leggi di più: Cedolare secca e contratti di locazione 2020. Se vuoi approfondire anche gli aspetti relativi al calcolo dell’Imu e alle scadenze per il versamento, leggi l’articolo dedicato al link sottostante. Leggi di più: Agevolazioni prima casa: scopri i requisiti. Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla nuova IMU 2020. DIPARTIMENTO DELLE FINANZE - DIREZIONE LEGISLAZIONE TRIBUTARIA E FEDERALISMO FISCALE, OGGETTO: Chiarimenti Imposta municipale propria (IMU). Dichiarazione Imu 2019 per variazioni intervenute nell'anno 2019 È riservato allo Stato il gettito dell’IMU derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, calcolato ad aliquota dello 0,76 per cento; tale riserva non si applica agli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D posseduti dai comuni e che insistono sul rispettivo territorio. 775. In sede di prima applicazione dell’imposta, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019. I comuni negli anni successivi possono solo ridurre la maggiorazione di cui al presente comma, restando esclusa ogni possibilità di variazione in aumento. Seconda rata IMU 2020 1 commi 738/783 Nuova IMU 2020 - Caratteristiche della Nuova IMU, aliquote, modalità di calcolo, scadenze - amministrazionicomunali.it IUC-IMU•TASI - IMI•IMIS La legge n. 160 del 2019 (Legge di Bilancio 2020) ha modificato in maniera sostanziale da disciplina dell’Imposta municipale propria (IMU). - entro il 16/12/2020 - Conguaglio annuo sulla base delle aliquote che sono state approvate con le delibere di Consiglio Comunale n. 37 del 27.7.2020 e n. 47 del 28/09/2020. Per l’anno 2020, i comuni, in deroga all’articolo 1, comma 169, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, all’articolo 53, comma 16, della legge 23 dicembre 2000, n. 388, e all’articolo 172, comma 1, lettera c), del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, possono approvare le delibere concernenti le aliquote e il regolamento dell’imposta oltre il termine di approvazione del bilancio di previsione per gli anni 2020-2022 e comunque non oltre il 30 giugno 2020. Fino all’anno 2021, l’aliquota di base per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, è pari allo 0,1 per cento. le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari; le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa destinate a studenti universitari soci assegnatari, anche in assenza di residenza anagrafica; i fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali adibiti ad abitazione principale; la casa familiare assegnata al genitore affidatario dei figli; l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, posseduto e non concesso in locazione dal personale in servizio alle Forze armate, alle Forze di polizia, ai Vigili del fuoco o dal personale appartenente alla carriera prefettizia (anche nel caso in cui non sia la dimora abituale o la residenza anagrafica); su decisione del singolo comune, l’unità immobiliare posseduta e non locata da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente. È il comma 757 della Legge di Bilancio 2020 ad obbligare i comuni ad avvalersi di una sorta di griglia di aliquote predisposta dal MEF che consentirà di di elaborare il prospetto delle aliquote, parte integrante della delibera di approvazione delle stesse. 771. Imu 2020, ecco le principali novità per il calcolo e il pagamento della nuova Imposta municipale propria .