Altre lingue presto. per documenti, relazioni, documenti, progetti, idee, documentazione, riassunti, sondaggi o tesi. Thus an alliance between the Swedish and Danish royal houses was created.[21]. Lund: Historiska Media. Another Viking detachment was tricked deep into the desolate marsh of Glindesmoor by a captured Saxon knight and annihilated by pursuing Germans. Fu forse lui a introdurre il sistema medievale scandinavo del ledung (coscrizione universale) nelle province intorno a Mälaren. He does not mention the Battle of Fýrisvellir but relates that Eric gathered a large army and invaded Denmark against King Sweyn Forkbeard. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php [20], Adam characterises Eric as a heathen and initially very hostile to the Christian religion. Eric won the Battle of Fýrisvellir, according to Styrbjarnar þáttr Svíakappa, after making sacrifice to Odin and promising that, if victorious, he would give himself to Odin in ten years. Secondo Adamo di Brema, Eric si alleò con Boleslao I di Polonia per conquistare la Danimarca e dare la caccia al suo re, Sweyn Forkbeard. [9] Eric probably introduced a system of universal conscription known as ledung in the provinces around Mälaren. Google Play, Android e il logo di Google Play sono marchi di Google Inc. Eric il Vittorioso e Þorgnýr il Lögsögumaður, Eric il Vittorioso e Battaglia del Fýrisvellir, Eric il Vittorioso e Consorti dei sovrani svedesi, Eric il Vittorioso e Ingvar il Viaggiatore, Eric il Vittorioso e Miecislao I di Polonia, Eric il Vittorioso e Persone di nome Eric, Eric il Vittorioso e Pietra runica di Sjörup, Eric il Vittorioso e Pietre runiche della Grecia, Eric il Vittorioso e Pietre runiche di Högby, Eric il Vittorioso e Re semi-leggendari svedesi, Eric il Vittorioso e Sweyn I di Danimarca, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Bonelli aveva religiosamente raccolto (da "Mandrake" a "Topolino", da "Flash Gordon" a "L'Uomo Mascherato" e "Cino e Franco"), io facevo il tifo per "Il Vittorioso", un settimanale tutto italiano, pubblicato a Roma dalla società editrice A.V.E. Various sources and sagas (see above) list King Eric's wives as Sigrid, Świętosława, Gunhild and Aud, of which two or three may have been the same person but depicted differently and under different names. [22] At any rate, a comparison between Adam's records and Nordic sagas gives a lasting picture of Eric as a warlike and successful ruler. Successore According to a recent evaluation, however "that is not unlikely, at least if we consider it a loose suzerainty over powerful Danish lords". La più famosa, la Vasa, regnò dal 1523 al 1654 quando si estinse con la regina Cristina, che non si volle mai sposare, e abdicò in favore del cugino Carlo Gustavo. A fleet of Swedish and Danish ships sailed up the Elbe and landed at Stade in Saxony. According to Snorre Sturlasson, Eric died in Uppsala, which would mean Old Uppsala. Gli succedette il figlio Olof III di Svezia. Secondo la Saga di Eymund prese come sua nuova sposa e regina Auð, figlia di Hákon Sigurðarson, sovrano di Norvegia. Si autoproclamò re di Svezia e Danimarca, territori su cui regnò fino alla morte, avvenuta nel 995. Line: 208 Le discordanze tra le fonti si potrebbero conciliare ipotizzando che in questa figura confluiscano due regnanti storici, il primo che regnò circa alla fine IX secolo, un secondo che regnò (o perlomeno visse, senza salire al … Dal 975 al 995 regnò da solo. Due to that significant event, missionaries were allowed to sail over from Denmark to Sweden where they "worked valiantly in the name of the Lord". Citazioni su Il Vittorioso, rivista italiana a fumetti del passato.. Anche se leggevo e rileggevo i "classici" comics americani che G.L. His original territory was in Uppland and neighbouring provinces. Several battles were fought at sea, and there the Danish forces, attacked from the east by Slavs, were annihilated. Among them was Odinkar the Elder who preached in Funen, Zealand, Scania and Sweden. Trovato un alleato nel cognato Aroldo I di Danimarca, chiamato anche Harold I, Styrbjörn tornò in Svezia con un grande esercito danese, ma fu sconfitto nella battaglia del Fýrisvellir, nei pressi di Gamla Uppsala. Con 60 navi dategli da Eric salpò per nuove terre, impossessandosi di Jomsborg. [12], German ecclesiastic chronicler Adam of Bremen (around 1075) provides by far the oldest narrative about King Eric, and it differs substantially from the sagas. Il Vittorioso (Italian for "The Victorious") was a weekly comic magazine published in Italy from 1937 to 1966.. History and profile. According to Adam of Bremen, he was also King of Denmark after defeating King Sweyn Forkbeard. Styrbjörn returned to Sweden with an army, although Harold and the Danish troops seem to have turned back. I re semi-leggendari svedesi sono i molti re svedesi che hanno preceduto Erik il Vittorioso, secondo fonti come le saghe norrene, il Beowulf, San Rimberto, Adamo da Brema e Saxo Grammaticus, ma la cui storicità è disputata.Ciò è dovuto al fatto che appaiono anche in altre fonti non correlate. Adam places Eric's reign after that of a certain Emund Eriksson, without clarifying how they were related. Il suo successo politico-militare starebbe, secondo il Flateyjarbók, nell'essersi alleato con i contadini contro la nobiltà. Sempre secondo Adamo, il predecessore di Eric fu Emund Eriksson (forse un suo cugino). Disponibile in italiano, inglese, spagnolo, portoghese, giapponese, cinese, francese, tedesco, polacco, olandese, russo, arabo, hindi, svedese, ucraino, ungherese, catalano, ceco, ebraico, danese, finlandese, indonesiano, norvegese, rumeno, turco, vietnamita, coreano, tailandese, greco, bulgaro, croato, slovacca, lituano, filippina, lettone, estone e sloveno. Ciò troverebbe conferme nell'archeologia, che attesta una diminuzione dell'influenza della nobiltà sul finire del X secolo[2]. Il Vittorioso è stato un periodico a fumetti italiano, distribuito sia in edicola sia nel circuito delle parrocchie e degli oratori e delle scuole cattoliche, sia in abbonamento, e pubblicato dalla Casa editrice AVE, emanazione dell'Azione Cattolica Italiana. Eric VI il Vittorioso Björnsson, in norreno Eiríkr inn sigrsæli, in moderno svedese Erik Segersäll (945 circa – 995 circa), fu il primo tra i re di Svezia la cui esistenza sia storicamente accertata (970-995). Altre lingue presto. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php Con 60 navi dategli da Eric salpò per nuove terre, impossessandosi di Jomsborg. [3] It was the first comic format of the work. Line: 479 The runestones of Hällestad and Sjörup in Scania, then a part of Denmark, do mention a battle at Uppsala characterized by the defeat and flight of the attackers. [18] After his victory, Eric kept Denmark for a time, while Sweyn was forced to flee, first to Norway, then to England, and finally to Scotland whose king received the refugee with kindness. Ecco la definizione, spiegazione, descrizione, o il significato di ogni significativo su cui avete bisogno di informazioni, e una lista o un elenco di concetti correlati come appare un glossario. Mostra di più ». [1][2], Former weekly comic magazine published in Italy, "Beowulf and the Comic Book: Contemporary Readings", https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Il_Vittorioso&oldid=975807517, Infobox comic book title param (addpubcat), Creative Commons Attribution-ShareAlike License, This page was last edited on 30 August 2020, at 14:51. Liljegren, Bengt (2004) "Rulers of Sweden". per documenti, relazioni, documenti, progetti, idee, documentazione, riassunti, sondaggi o tesi. Disponibile in italiano, inglese, spagnolo, portoghese, giapponese, cinese, francese, tedesco, polacco, olandese, russo, arabo, hindi, svedese, ucraino, ungherese, catalano, ceco, ebraico, danese, finlandese, indonesiano, norvegese, rumeno, turco, vietnamita, coreano, tailandese, greco, bulgaro, croato, slovacca, lituano, filippina, lettone, estone e sloveno. [19], According to Adam, Eric's rule in Denmark coincided with increased Viking activity in northern Germany. Dal 975 al 995 regnò da solo. Mostra di più » Björn III di Svezia. Function: _error_handler, Message: Invalid argument supplied for foreach(), File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php Google Play, Android e il logo di Google Play sono marchi di Google Inc. Eric il Vittorioso e Aroldo I di Danimarca, Eric il Vittorioso e Battaglia del Fýrisvellir, Eric il Vittorioso e Boleslao I di Polonia, Eric il Vittorioso e Estrid degli Obotriti, Eric il Vittorioso e Re leggendari svedesi, Eric il Vittorioso e Re semi-leggendari svedesi, Eric il Vittorioso e Sweyn I di Danimarca, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Sposò Sigrid la Superba, figlia del leggendario sovrano vichingo Skagul Toste, dalla quale avrebbe in seguito divorziato, dandole come feudo il Götaland. E 'gratuito - liberi, liberi di usare e ogni elemento o documento può essere scaricato. The extent of Eric's kingdom is unknown. Eric fondò probabilmente la città di Sigtuna. Il suo successo politico-militare starebbe, secondo il Flateyjarbók, nell'essersi alleato con i contadini contro la nobiltà. According to the Flateyjarbok, his success was largely due to an alliance with free farmers against an earl-class nobility, but archaeological findings suggest that the influence of that class diminished during the last part of the tenth century. In addition to the Swedish heartland round Mälaren it may have extended down along the Baltic Sea as far south as Blekinge. Secondo Adamo di Brema, Eric si alleò con Boleslao I di Polonia per conquistare la Danimarca e dare la caccia al suo re, Sweyn Forkbeard. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_harry_book.php EriK VI di Svezia, Eric VI il Vittorioso Björnsson, Erik VI di Svezia, Erik il Vittorioso. Il Vittorioso (Italian for "The Victorious") was a weekly comic magazine published in Italy from 1937 to 1966. A Saxon army confronted the invaders but was badly defeated. Adam av Bremen (1984) p. 91 (Book II, Chapter 91). Tutte le informazioni è stato estratto da Wikipedia, ed è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Esso fornisce una breve definizione di ogni concetto e le sue relazioni. Il Vittorioso, fondato nel 1937 da don Francesco Regretti e terminato nel 1970 (dopo che, negli ultimi tre anni, aveva cambiato il titolo in Vitt e subito una radicale riforma editoriale) è stato molto, ma molto di più di un “semplice” giornalino a fumetti: è stato una scuola di …