A seguito di quanto sopra e della ricostruzione dei contatti a rischio, il medico cantonale ha deciso di porre in quarantena anche Jens Odgaard, Jonathan Sabbatini, Noam Baumann e Marcis Oss, e questo malgrado il completo rispetto del concetto di protezione “Covid-19” della SFL per gli allenamenti e … Valgono gli stessi limiti degli impianti indoor? © 2020 Il MESSAGGERO - C.F. A questo punto risulta ancora più assurdo e surreale lo spettacolo dell’Europa League di ieri sera, con le partite a porte chiuse e altre giocate addirittura con i tifosi, in paesi, come la Scozia, dove il virus si sta diffondendo. Nei centri sportivi e circoli all’aperto è possibile svolgere attività motoria e di sport di base in forma individuale e nel rispetto del distanziamento e del divieto di assembramento. L’Atp ha deciso di sospendere tutta la programmazione per 6 settimane, ovvero fino al 26 aprile. La normalità, almeno per il momento, è solo un ricordo da custodire con nostalgia e speranza. Ieri mattina, infatti, la stessa UEFA aveva fissato una riunione per martedì 17, confermando le partite di Europa League di ieri sera e lasciando ancora speranze sul turno di Champions della prossima settimana. Sport di squadra e di contatto: gli allenamenti nei centri sportivi (che restano aperti) possono essere svolti in forma individuale? Qual è la differenza tra attività dilettantistica e attività ludico-amatoriale? L’ATP ha ufficializzato la sospensione di tutti gli eventi ufficiali, ATP e WTA, ancora in calendario fino al 7 giugno. Quella che sta volgendo al termine non è stata una settimana facile per lo sport italiano, duramente colpito dal Covid-19. Il giorno dopo, per tutto, è quello delle analisi a mente fredda. Nelle ultime ore, intanto, è arrivata la positività per altri giocatori di Serie A: uno al Crotone, uno al Parma e uno al Torino. Il primo è stato, mercoledì sera, il tennista azzurro trovato positivo in Sardegna mentre partecipava al torneo Atp 250 organizzato al Forte Village di Pula: "I sintomi sono molto lievi un pò di tosse e febbre, mal di testa... ma purtroppo è arrivata questa brutta notizia. Non possiamo farcela. La 103esima edizione del Giro dovrebbe infatti partire il 9 maggio da Budapest, ma il governo ungherese si è detto in difficoltà ad organizzare un evento del genere per quella data a causa della diffusione del coronavirus. Lo stesso ha fatto l’Inter, che ha giocato con la Juventus pochi giorni fa. Due atleti positivi hanno costretto all'isolamento 89 persone tra atleti, tecnici, dirigenti e giornalisti. Sono positivo, usciremo collettivamente più forti da questa prova, che ci insegnerà a conoscerci meglio, a essere più solidali, più generosi, migliori». «Facciamo il nostro lavoro per le persone, e se le persone non possono venirci a vedere non ha senso». In Germania, infatti, per adesso a decidere non è il governo centrale, ma le autorità regionali, non tutte uniformi nelle misure da prendere. Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto; Province Pesaro e Urbino, Savona, Bergamo, Lodi, Piacenza, Cremona: il Decreto dispone la sospensione fino all’8 marzo 2020 delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi pubblici o privati. Nell’elenco degli sport di contatto si dice che possono continuare in modalità individuale. 18. 1, comma 9, lettera e) del DPCM. Questa, infine, è stata la settimana in cui anche Cristiano Ronaldo ha dovuto fare i conti con il virus mentre si trovava in ritiro con la sua nazionale. L’attività ludico-amatoriale è invece svolta in forma privata, generalmente senza tesseramento (es. Facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per chi ci circonda.#grazie pic.twitter.com/1QqewIKjie, — Daniele Rugani (@DanieleRugani) March 12, 2020. Per attività individuale si intende quella svolta senza contatto con altri soggetti rispettando la distanza minima di cui al DPCM 13 ottobre 2020. Microsoft potrebbe guadagnare una commissione in caso di acquisto di un prodotto o servizio tramite i link consigliati in questo articolo. Gesto ripetuto poi con Simeone, quando si è avvicinato per l’abituale saluto tra allenatori prima della partita. Pochi sport riescono a segnare il ritmo delle stagioni e della vita di scorre come il tennis. Joint Statement from the International Olympic Committee and the Tokyo 2020 Organising Committeehttps://t.co/XNcaa4Gvx8. Ancora non è chiaro invece cosa sarà dei restanti ottavi di finale di Champions League, in programma martedì 17 e mercoledì 18 marzo. Una conferma della gigantesca influenza politica del campione svizzero che deve ancora ritirarsi. Per disoccupazione parziale si intende che il Lione pagherà solo il 70% del lordo degli stipendi dei suoi tesserati: «Date le misure prese dalle autorità per combattere la diffusione di Covid-19, che hanno portato alla sospensione di tutte le competizioni e degli allenamenti, l`Olympique Lyonnais, come altri club della Ligue 1, riferisce di aver ha messo tutto il personale sportivo in disoccupazione parziale fino a nuovo avviso». Il Dpcm allo studio dell’esecutivo prevede: divieto di asporto di cibo dopo le 18. Del resto quanto era diverso il mondo quando abbiamo concepito un Europeo itinerante? Non ho avuto i sintomi che si leggono in giro. «Nell’attuale situazione, e viste le informazioni fornite dall’OMS, il presidente del CiO e il primo ministro del Giappone hanno deciso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati oltre il 2020 ma non più tardi dell’estate del 2021, per salvaguardare la salute degli atleti e di chiunque è coinvolto nei Giochi Olimpici e nella comunità internazionale», si legge nel comunicato. Si gioca, ma a porte chiuse, anche in Belgio, Ungheria, Bulgaria, Turchia, Serbia, Russia e Grecia. Racconto della mitologica stagione all’Atletico Madrid. 2). Nel mezzo finisce quindi l’annullamento dei due Master 1000 di Madri e Roma L’organizzazione del Roland Garros aveva già comunicato che avrebbe spostato l’evento a fine settembre. Avevo paura di essere contagiato, di come questa cosa avrebbe potuto influenzare la mia performance. Se non lo fossi stato, forse non avrei mai saputo di esserlo. Vorrei ancora combattere, adesso. Le misure per il mondo dello sport previste dal DPCM del 3 novembre 2020 Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. A parlarne è stato il Primo Ministro Shinzo Abe durante una sessione parlamentare, alla luce della minaccia del comitato olimpico canadese e australiano, che hanno dichiarato ufficialmente che avrebbero boicottato le Olimpiadi se si fossero tenute quest’estate. Già durante la conferenza stampa di qualche giorno fa Jurgen Klopp sembrava aver preso sul serio la questione, e ieri entrando ad Anfield lo ha confermato rifiutandosi di dare la mano ai tifosi ammassati sopra l’uscita del tunnel. 1, comma 9, lettera f) del DPCM. 4 marzo 2020, © 2020 - Testata di proprietà del Ministero della Salute. Un modo per «per essere Insieme distanti, e vivere istanti d’insieme». In Svezia, infatti, il campionato può andare avanti, dal momento che i casi di contagio sono molto pochi. Per il consumatore clicca qui per i Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali o per trasparenza tariffaria, assistenza e contatti. Gli studi di personal training one to one potranno continuare solo quelle attività che possano fungere da presidio sanitario obbligatorio (fisioterapia o riabilitazione) o erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, come disciplinato dall’art. Vero è che molti organizzatori di eventi hanno esposto il cartello «rinvio a data da destinarsi», che evoca tempi assai bui, ma ce ne sono alcuni che hanno optato per la vecchia frase «the show must go on».La lista di annullamenti è interminabile: stop nel calcio a Champions, Europa League, Premier, Bundesliga e Ligue 1, al Gp del Bahrein e del Vietnam della Formula 1 di automobilismo, all'Nba di basket, al Giro d'Italia e alla Parigi-Nizza di ciclismo, all'Augusta Masters di golf e al Players Championship, a Galles-Scozia di rugby, alle World Series di Coppa America di vela previste a Cagliari verso la fine del mese prossimo. A Londra, infatti, da lunedì, il neo-supermassimo Clemente Russo guiderà una pattuglia di 13 pugili azzurri sul ring per i pass europei alle prossime Olimpiadi, che il Cio ribadisce di voler far disputare come da programma. Le date coincidono quasi perfettamente con quelle in cui si sarebbero dovute svolgere nel 2020, così da rendere anche più semplice la riorganizzazione delle gare, degli addetti ai lavori e dei biglietti. Il Roland Garros tra fine maggio e inizio giugno significa sempre: ultimi giorni di scuola, inizio della sessione d’esami e dell’estate in generale. La decisione è arrivata qualche giorno dopo che Dana White aveva proposto di far disputare gli incontri a porte chiuse. Gabbiadini era sceso in campo durante la partita giocata l’8 marzo tra Sampdoria e Verona a Marassi. pallanuoto) potranno continuare con gli allenamenti e le competizioni. Anche il Giro d'Italia in settimana ha tremato dopo la positività di tre corridori, Yates, Kruijswijk e Matthews e numerosi membri dello staff di due squadre, Jumbo-Visma e Mitchelton-Scott, costrette al ritiro. Un altro focolaio è quello che ha colpito la nazionale azzurra del canottaggio impegnata agli europei di Poznan, in Polonia. Nella speranza che di questo pezzo presto non ci sia più bisogno e che resti solo a memoria di questi giorni drammatici e contraddittori. Appena 24 ore dopo, è stato il turno della campionessa di nuoto: "Buonasera a tutti, scusate la mia faccia ma ho appena ricevuto la brutta notizia. Che, però, non sempre dipingono un quadro chiaro delle cose. Lo ha fatto su Rai1, durante la trasmissione “La vita in diretta”, e ha dato come orizzonte temporale per la ripresa del campionato metà aprile. La ripresa per ora è immaginata per il 2 aprile. Dopo l’Hannover in Zweite Bundesliga, l’autorità sanitaria ha prescritto la quarantena per l’intera squadra del Norimberga. Il 18 aprile potrete accendere la TV e guardare i match oppure no. Stare in contatto con i tuoi amici è ancora più facile con la nuova App Facebook. AI fini delle disposizioni del DPCM, il pallone tensostatico o campi con coperture pressostatiche sono da equipararsi ad un locale al chiuso. I centri di danza, qualora non ricomprendibili come palestre, sono da considerarsi come centri culturali o ricreativi, pertanto rientranti nelle previsioni di chiusura di cui all’art.1 comma 9 lett. L'Argentina gioca solo tra squadre nazionali, niente confronti con i rivali stranieri.Per una Formula 1 che rinvia l'inizio a data da destinarsi, e un Giro che slitta a chissà (e se) quando, resta in gara - salvo aggiornamenti di una cronaca in continua evoluzione - il pugilato. Il DPCM emanato il 1 marzo dal Presidente del Consiglio dei Ministri per contenere l'emergenza epidemiologica da Covid-19 prevede, tra le altre, misure che riguardano le manifestazioni sportive, differenziate su base territoriale. È possibile svolgere l'attività quali il beach tennis o altre in un circolo sportivo all’interno di un tendone tensostatico con aperture laterali o campi con coperture pressostatiche? Ricordiamo che vi dovrebbe essere impegnata la Juventus, in quarantena da ieri dopo la positività di Rugani. AGI - Prima Fabio Fognini, poi Federica Pellegrini e infine Valentino Rossi. La Sampdoria ha counicato anche che tutte le attività sportive del club sono sospese; è di ieri la notizia della positività di Manolo Gabbiadini al Covid-19. Se no, i singoli atleti possono allenarsi nei centri da soli? Può continuare? Così in quarantena, ma pronti a raccontarsi su Instagram, sono finiti alcuni tra i simboli più importanti del movimento sportivo di questo Paese. Il basket e la pallavolo, anche loro costretti a convivere con tamponi continui e giocatori positivi, si sono lamentati soprattutto per la riduzione delle persone che possano accedere ai palazzetti, inserita nell'ultimo Dpcm: solo 200 ingressi significa pochi introiti e nuove difficoltà per far quadrare i bilanci in cui la voce 'biglietti venduti' è da sempre molto rilevante. 8. Tramite il suo profilo Instagram ha parlato anche Blaise Matuidi, il secondo caso di positività al Covid-19 nella Juventus dopo Rugani: «Sono portatore asintomatico del virus, cosciente di avere il privilegio di essere un calciatore professionista e di beneficiare per questo motivo di un monitoraggio sanitario regolare e eccellente. Ci guadagniamo da vivere così, se non combattiamo non veniamo pagati. Come fai a farli se i giocatori non giocano nei club?». «La vita deve avere la precedenza» ha dichiarato Paulo Luz, dirigente del Gremio e portavoce dei giocatori. In America, dove non si gioca a porte chiuse, addio ai selfie con le star Nba: tutti devono evitare il contatto con il pubblico, niente autografi e nessun "cinque" ai tifosi. La NBA si è fermata, la F1 continua ad andare avanti. 10 gol di un attaccante che sembrava fatto per segnare. La ginnastica artistica ha provato a resistere, ma alla fine ha alzato bandiera bianca, annullando la Coppa del mondo in corso a Baku, dove Vanessa Ferrari e Lara Mori andavano a caccia del pass per i Giochi di Tokyo.Gli sport invernali, che hanno annullato le gare di sci alpino prima a Cortina e poi ad Aare (Svezia), sono riusciti ad andare avanti - in assenza di casi specifici - nello snowboard, consentendo nella svizzera Veyssonez alla bergamasca Moioli di conquistare la sua terza Coppa del mondo. Ora ci stanno dicendo che non possono esserci più di 10 persone, che è una cosa impossibile. Secondo il Corriere dello Sport l’idea è di confidare nell’annullamento degli Europei, così da concludere il campionato a giugno. Intanto cominciano a spuntare i primi casi sospetti tra calciatori (tra cui. Risulta un po' problematico in alcuni sport, nel rugby per esempio come fai a placcare ad un metro di distanza? Oltre la tripletta all’Atalanta c’è di più. Praticamente, un'ecatombe.Ma c'è altro che resiste. Sul proprio sito ufficiale la società portoghese ha comunicato che metterà a disposizione lo stadio Do Dragao per allestire un ospedale da campo. Ora, attraverso il proprio sito ufficiale, la Liga ha fatto sapere che si fermerà per almeno due settimane. Nessun divieto allo svolgimento delle attività nei comprensori sciistici, a condizione che il gestore provveda alla limitazione dell’accesso agli impianti di trasporto chiusi assicurando la presenza di un massimo di persone pari a un terzo della capienza (funicolari, funivie, cabinovie, ecc.). Le palestre scolastiche potranno ospitare, a porte chiuse e nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, le sessioni di allenamento e le competizioni degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra partecipanti alle competizioni di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, specificati all'art. E del Dpcm 24 ottobre 2020. Metti mi piace su Facebook per vedere notizie simili. Nonostante molte squadre fossero contrarie, il Brasile era rimasto, fino a ieri sera, uno dei sempre più rari posti in cui il calcio continuava ad andare avanti, sebbene a porte chiuse. Nel comunicato si auspica, comunque, di poter finire il campionato in estate: «Tra i motivi alla base della decisione ci sono i sospetti contagi di coronavirus all’interno di alcune squadre. La lettera e) dell’art. Dipartimento per lo sport Costituito con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 maggio 2020. La CONMEBOL, la confederazione sudamericana che è stata capace tra le altre cose di far disputare la finale della sua massima competizione per club in un altro continente, è stata più lungimirante della UEFA e ha sospeso con 24 ore di anticipo sull’omologa europea tutte le partite fino al 21 Marzo, vale a dire il prossimo turno di Libertadores e Sudamericana e la finestra in cui si sarebbero dovute disputare due gare di qualificazioni per i Mondiali di Qatar (2022?