Il Santo del 18 Novembre: Beato Grimoaldo della Purificazione (ci fa’... Carlo Acutis: il ringraziamento alla Madonna di Pompei per la beatificazione.... Sandra Sabbatini: la santa fidanzata. Recitiamola per chiedere una grazia per... Udienza e Catechesi di Papa Francesco. O celeste Patrona d’Italia, difendi, soccorri e conforta la tua patria e il mondo. Home » Santi e beati » Santa Caterina da Siena: patrona d’Italia. Il motivo è semplice: non conoscendo il latino non può prendere parte alla preghiera comune. I vescovi cambino la modalità di distribuzione dell’Eucaristia! La Santa ha in una mano un libro e nell’altra dei gigli. inFormazione Cattolica agisce in conformità con la politica sulla privacy a sensi del regolamento europeo 2016/679 GDPR (General Data Protection Regulation) entrato in vigore il 25 maggio 2018. Appena sedicenne entra così nell’ordine, ma per tre anni vive profondamente isolata dalle altre suore. O Caterina Santa, dolce sorella Patrona nostra, vinci l’errore, custodisci la fede, infiamma, raduna le anime intorno al Pastore. Nel frattempo si impegna anche a imparare a. , anche se buona parte delle sue lettere e delle sue opere vennero scritte per lei sotto dettatura dalla cosiddetta “Bella brigata”, una sorta di famiglia spirituale di discepoli che l’amava e la seguiva ovunque. ‘Sposata’ in nozze mistiche a Gesù, confidava nella salvezza rappresentata dal Papa (da lei definito il “dolce Cristo in terra”) e dalla Chiesa per tutti i cristiani. Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Alla fine, impressionato dalla sua determinazione, il padre cambia idea e decide di aiutarla a coronare il suo sogno. Lo stesso Cristo le apparirà a vent’anni, accompagnato dalla Vergine Maria Sua madre, per farla Sua sposa con un anello simbolo delle nozze mistiche. Preghiera del mattino 26 Aprile 2020, IN DIRETTA DA POMPEI: APERTURA DEL QUADRO DELLA VERGINE LIVE TV, Cristo Re dell’Universo, ti invochiamo da questo luogo di pandemia, la terra. Proteggi e consola il Successore di Pietro nella sua paterna e universale sollecitudine per la salvezza e la pace dei popoli; ravviva, conserva e accresci in noi e in tutti i fedeli cristiani l’affetto e la sottomissione per lui e per l’ovile di Cristo. Prosegue la sua attività politica e sociale, col tentativo di fermare la lega antipapale sorta intorno a Firenze, e con un viaggio ad Avignone per convincere Papa Gregorio XI a tornare a Roma. Per quell’eroica carità che vi mosse, o gran Santa, a servire spontaneamente e medicare di propria mano le povere inferme abbandonate da tutti per la schifosità e poi fetore delle cancrenose lor piaghe, e dalle quali non foste rimontata che con ingiurie, villanie e calunnie le più disonoranti, otteneteci dal Signore la grazia di esser sempre anche noi eguamente pronti a soccorrere il nostro prossimo in ogni sua necessità ed a perdonare generosamente, anzi ricambiare con benefici, tutti gli oltraggi che ci venissero fatti, affinché meritiamo in questa vita e nell’altra la beatitudine promossa ai veri mansueti e ai veri misericordiosi. V. Per quell’eroica carità che vi mosse, o gran Santa, a servire spontaneamente e medicare di propria mano le povere inferme abbandonate da tutti per la schifosità e poi fetore delle cancrenose loro piaghe, e dalle quali non foste rimontata che con ingiurie, villanie e calunnie le più disonoranti, otteneteci dal Signore la grazia di esser sempre anche noi egualmente pronti a soccorrere il nostro prossimo in ogni sua necessità ed a perdonare generosamente, anzi ricambiare con benefici, tutti gli oltraggi che ci venissero fatti, affinché meritiamo in questa vita e nell’altra la beatitudine promossa ai veri mansueti e ai veri misericordiosi. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì, 18 Novembre 2020. Pensando a Caterina da Siena la prima riflessione che sorge è come la fede possa riuscire davvero a elevarci dalla nostra condizione, renderci migliori, giorno dopo giorno, fino a permetterci di realizzare nella nostra vita imprese davvero sorprendenti. Sign up here to pray more novenas with thousands of faithful people from around the world! Chi era Santa Caterina da Siena (1347-1380, Siena), oggi Dottore della Chiesa? Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Il sito Papaboys 3.0 si asterrà dal fornire consigli su tasse o altri trattamenti e incoraggia i donatori a chiedere consiglio ai propri consulenti, professionisti, per assisterli nel processo di donazione. Non per niente l’abbiamo citata nel nostro articolo dedicato a Santi e Sante che hanno cambiato il mondo. Prosegue la sua attività politica e sociale, col tentativo di fermare la lega antipapale sorta intorno a Firenze, e con un viaggio ad Avignone per convincere Papa Gregorio XI a tornare a Roma. Il cantico delle creature di San Francesco Sotto la tua protezione, siano posti i figli e le figlie d’Italia, i nostri travagli e le nostre speranze, la nostra fede e il nostro amore; quell’amore e quella fede che ti fecero immagine di Cristo crocifisso, nello zelo intrepido per la Santa Chiesa. VI. Settimo giorno. Facebook. E le anime nostre siano per te illuminate, fedeli al dovere verso l’Italia, l’Europa e verso la Chiesa, tese sempre verso il cielo, nel Regno di Dio, dove il Padre, il Verbo, il Divino amore irradiano sopra ogni spirito eterna luce, perfetta letizia. , che ricordano la sua sapienza e la sua attività come scrittrice e teologa, e ancora le stimmate, la corona di spine, la croce, il cuore. Santa Caterina da Siena Vergine e dottore della Chiesa, patrona d’Italia. Da quel Cuore divino tu derivasti l’acqua viva di virtù e concordia nelle famiglie, di onestà nella gioventù, di pace fra i popoli, insegnando con l’esempio a congiungere l’amore di Cristo con l’amore di patria. Domenica 15…, Santa Caterina da Siena e il miracolo contro la peste…, novena a santa caterina novena a santa caterina giorno 3, Supplica a Santa Rita per tutti i malati. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Domenica 15…, Santa Caterina da Siena e il miracolo contro la peste…, Invoca questa mattina il tuo Angelo Custode! Santi e sante, che hanno lasciato un’impronta non solo nelle questioni legate alla Chiesa, ma anche nell’evoluzione della società…. – In altro non sta la pena nostra, se non in volere quello che […] Per quell’ammirabile fortezza che, con il raddoppiamento delle orazioni, delle austerità e del fervore voi dimostraste, o gran Santa, contro tutte le podestà dell’interno che scatenate contro di voi vi perseguitarono per tanto tempo con le immagini le più indegne nelle tentazioni le più violente, e per la quale riportaste in premio dal divin vostro Sposo, oltre la famigliarità di parlare e trattare con i suoi Santi e con la stessa sua madre Maria, i rapimenti, le estasi, le rivelazioni e le più intime comunicazioni con Lui, fino ad essere col dono sensibile di un ricco anello dichiarata sua sposa, otteneteci, vi preghiamo, la grazia d’essere anche noi egualmente forti contro gli assalti dei nostri spirituali nemici, affinché sia premio della nostra fedeltà il crescere sempre ogni giorno nell’amore divino, fino a meritarci con sicurezza l’unione inseparabile col sommo Bene. Troppo povera per permettersi la cospicua dote che le donne dovevano presentare per entrare in monastero, e osteggiata dalla famiglia per le sue idee, si chiude in casa dedicandosi a una vita di, . Ma cosa c’è di così incredibile nella storia di questa santa, vissuta a metà del XIV secolo, in Toscana, in una terra dilaniata da scontri fratricidi e profondi sovvertimenti politici e religiosi, ma anche percorsa da un afflato spirituale, culturale e artistico che non ha paragoni? L’Oms boccia i guanti. La Patria nostra, benedetta da Dio, eletta da Cristo, sia per la tua intercessione vera immagine della celeste, nella carità, nella prosperità, nella pace. voi dimostraste, o gran Santa, contro tutte le podestà dell’interno che scatenate contro di voi vi perseguitarono per tanto tempo con le immagini le più indegne nelle tentazioni le più violente, e per la quale riportaste in premio dal divin vostro Sposo, oltre la famigliarità di parlare e trattare con i suoi Santi e colla stessa sua madre Maria, i rapimenti, le estasi, le rivelazioni e le più i intime comunicazioni con Lui, fino ad essere col dono sensibile di un ricco anello dichiarata sua sposa, otteneteci, vi preghiamo, la grazia d’essere anche noi egualmente forti contro gli assalti dei nostri spirituali nemici, affinché sia premio della nostra fedeltà il crescere sempre ogni giorno nell’amore divino, fino a meritarci con sicurezza 1’unione inseparabile col sommo Bene. Santa Caterina da Siena, da donna del popolo a consigliera di Papi e principi. Per quello spirito di orazione che voi aveste fin da bambina, per cui in essa metteste tutte le vostre delizie, e con l’angelica salutazione tante volte da voi ripetuta quanti erano i gradini delle scale che vi avveniva di ascendere ossequiaste continuamente la santa vergine Maria, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi a vostro esempio l’esercizio della preghiera, e di farla sempre con quelle condizioni che la rendano degna d’esaudimento. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: © Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment. A questi ultimi in particolare sottopone questioni civili e politiche, dalla pacificazione dell’Italia, alla necessità di una nuova crociata, al ritorno della sede pontificia da Avignone a Roma, alla riforma della Chiesa. Di lei ricordiamo i suoi simboli, il, : la dottrina, da una parte, e la purezza, dall’altra. Tu amasti le anime redente dal Divino tuo Sposo; come lui spargesti lacrime sulla Patria diletta; per la Chiesa e per il Papa consumasti la fiamma di tua vita. 7° giorno... Novena a Santa Caterina da Siena. Alla fine, impressionato dalla sua determinazione, il padre cambia idea e decide di aiutarla a coronare il suo sogno. LIVE…, Santa Messa di Papa Francesco, Giornata mondiale dei poveri. Preghiera a Santa Caterina da Siena, Patrona d’Italia e co-Patrona d’Europa. La preghiera del 1° giorno. AMEN. E così nel mondo Caterina vive, dedicandosi interamente ai più. La preghiera del 1° giorno. Linkedin. Ma già da bambina Caterina sembra presagire il proprio destino, perché a sette anni pronuncia il voto di castità, e a dodici rifiuta il matrimonio che i genitori le vogliono proporre e manifesta l’intenzione di prendere i voti. L’icona è realizzata e dipinta a mano su legno dorato. Ecco la storia e la preghiera... Dalla Grotta di Lourdes preghiera del Santo ROSARIO. , che simboleggia le nozze mistiche tra lei e Gesù. 17 novembre 2020…, Dalla Grotta di Lourdes preghiera del Santo ROSARIO. Help us always to see in the Vicar of Christ an anchor in the storms of life, and a beacon of light to the harbor of your Love, in this dark night of your times and men’s souls. MERCOLEDI’ 22 APRILE 2020 h. 07.00, Cristo Re dell’Universo, ti invochiamo da questo luogo di pandemia, la terra. I. Contro il disordine morale, che ovunque regnava, chiamasti virilmente a raccolta la buona volontà di tutti i fedeli. Marito e moglie uccisi dal Coronavirus a distanza di pochi... GMG 2023: Domenica prossima il passaggio della Croce da Panama a... Recita la Coroncina della Misericordia, Martedì 17 Novembre 2020. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Per quel lume soprannaturale, cui foste miracolosamente dotata, o gran Santa, per cui poteste servire con molte lettere di consigliera agli stessi romani Pontefici, e venire personalmente da loro consultata, e scoprir loro quello che avevano risoluto nel proprio cuore, ed ottenere da loro la tanto sospirata ripristinazione della Santa Sede in Roma, di cui era priva da settant’anni, otteneteci dal Signore la grazia di conoscer sempre nei nostri dubbi quello che è più conforme ai voleri di Dio e più conveniente alla salute dell’anima nostra, affinché dallo nostre risoluzioni derivi l’accrescimento così del nostro fervore davanti a Dio, come della nostra edificazione riguardo al prossimo. Santa Caterina morì il 29 aprile 1380, raccomandandosi a Dio: “Padre, nelle tue mani raccomando l’anima e lo spirito mio.”. Il Santo del 18 Novembre: Beato Grimoaldo della Purificazione (ci fa’... Carlo Acutis: il ringraziamento alla Madonna di Pompei per la beatificazione.... Sandra Sabbatini: la santa fidanzata. Tutti i contenuti pubblicati su lalucedimaria.it sono proprietà dei rispettivi autori o publisher, San Francesco: Creature di Dio, la riflessione di oggi 26 aprile, Qual è la data esatta della morte di Gesù? . Un modello di vita che si ripropone ancora oggi con straordinaria attualità. 23. Heavenly Father, your glory is in your saints. Per quello spirito di orazione che voi aveste fin da bambina, per cui in essa metteste tutte le vostre delizie, e con l’angelica salutazione tante volte da voi ripetuta quanti erano i … voi dimostraste, o gran Santa, contro tutte le podestà dell’interno che scatenate contro di voi vi perseguitarono per tanto tempo con le immagini le più indegne nelle tentazioni le più violente, e per la quale riportaste in premio dal divin vostro Sposo, oltre la famigliarità di parlare e trattare con i suoi Santi e colla stessa sua madre Maria, i rapimenti, le estasi, le rivelazioni e le più i intime comunicazioni con Lui, fino ad essere col dono sensibile di un ricco anello dichiarata sua sposa, otteneteci, vi preghiamo, la grazia d’essere anche noi egualmente forti contro gli assalti dei nostri spirituali nemici, affinché sia premio della nostra fedeltà il crescere sempre ogni giorno nell’amore divino, fino a meritarci con sicurezza 1’unione inseparabile col sommo Bene. Una delle Devozioni più belle ed antiche della Chiesa Cattolica è sicuramente quella a Cristo Re dell'Universo, che ha accompagnato intere generazioni... Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa. LIVE…, Dalla Grotta di Lourdes preghiera del Santo ROSARIO. I suoi emblemi sono il giglio bianco, simbolo della sua purezza e castità, l’anello, che simboleggia le nozze mistiche tra lei e Gesù, un libro e una penna, che ricordano la sua sapienza e la sua attività come scrittrice e teologa, e ancora le stimmate, la corona di spine, la croce, il cuore. La risposta degli studiosi, Madonna della Salute ti affidiamo chi è in fin di vita – 6° Giorno, L’amore di Gesù passa attraverso l’Angelo custode, San Francesco: Via della perfezione, la riflessione di oggi 17 Novembre. Novena a Santa Caterina da Siena da recitarsi dal 20 al 28 aprile. Si ringrazia il sito: www.devozioni.altervista.org La mia pagina facebook è: Raniero Martinelli. Mercoledì 18 novembre 2020. AMEN. Cristo Re dell’Universo, ti invochiamo da questo luogo di pandemia, la... Udienza e Catechesi di Papa Francesco. Le foto presenti su www.informazionecattolica.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Proteggi e consola il Successore di Pietro nella sua paterna e universale sollecitudine per la salvezza e la pace dei popoli; ravviva, conserva e accresci in noi e in tutti i fedeli cristiani l’affetto e la sottomissione per lui e per l’ovile di Cristo. Tuttavia, le Mantellate, che solitamente accettavano solo vedove e donne avanti negli anni, consentivano di vivere nel mondo, pur mantenendo i voti di castità, povertà e obbedienza. Per quell’ammirabile fortezza che, col raddoppiamento delle orazioni, delle austerità e del fervore. Possiamo ben dire che i suoi scritti e il suo fervore diedero una grande spinta alla Riforma della Chiesa. Amen. Per quella singolarissima divozione che voi aveste, o gran Santa, a Gesù Cristo sacramentato, per cui foste più volte comunicata di sua mano e dissetata al suo costato col divino suo Sangue, quindi perduto il gusto degli alimenti, duraste per otto anni dal principio della Quaresima fino al giorno dell’Ascensione senza cibarvi di altro che della santissima Eucaristia, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di portare al santissimo Sacramento un amore simile al vostro, onde facciamo nostra delizia il trattenerci a lungo alla sua presenza, il frequentemente riceverlo nel nostro petto, e il procurargli in ogni circostanza la maggior possibile glorificazione. ... Settimo giorno. Pensando a Caterina da Siena la prima riflessione che sorge è come la fede possa riuscire davvero a elevarci dalla nostra condizione, renderci migliori, giorno dopo giorno, fino a permetterci di realizzare nella nostra vita imprese davvero sorprendenti. – L’umile spegne la superbia, però [… ] ‘l superbo non può far danno a l’umile. Click to join in praying the St. Catherine of Siena Novena, Join in praying the St. Catherine of Siena Novena. Madonna della Salute, 7° giorno della novena per chiedere protezione e guarigione in questi tempi di malattia. Novena a Santa Caterina da Siena. Novena Prayer in Honor of St. Catherine of Siena. Santa Caterina da Siena viene dunque festeggiata il 29 aprile, giorno della sua morte. Vicino ai poveri, fratello degli ultimi…. Per quello spirito di ritiro che voi aveste, o gran Santa, per cui non desideraste mai di essere veduta da altri che dal vostro Gesù, e distratta da continuo occupazioni nella vostra famiglia, sapeste fabbricarvi una tal solitudine nel vostro cuore da aver sempre la monte occupata da pensieri di paradiso, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi la solitudine e il ritiro, malgrado tutti li inviti che ne farà il mondo di partecipare ai suoi spettacoli, allo sue pompe, e di aver sempre rivolti a Dio i pensieri della nostra mente in mezzo a tutte le occupazioni anche più distrattive del nostro stato. Marito e moglie uccisi dal Coronavirus a distanza di pochi... GMG 2023: Domenica prossima il passaggio della Croce da Panama a... Recita la Coroncina della Misericordia, Martedì 17 Novembre 2020. Grant also to each of us our special petition . Il sito Papaboys 3.0 non accetterà alcun regalo a meno che non possa essere utilizzato o consumato coerentemente con lo scopo e la missione del sito Papaboys 3.0. Nonostante Santa Caterina avesse imparato a scrivere molto tardi, i suoi messaggi arrivarono a Re, a Papi, a Generali, a religiosi, a donne e a detenuti. Feel the power of praying together with thousands of people. La conosceremo attraverso i suoi scritti, durante la Novena a lei dedicata. , capace di gettarla in estasi mistiche di rara potenza spirituale, è considerato un ponte tra cielo e terra, un esempio di devozione e pieno affidarsi a Dio che ha pochi eguali. Santa Caterina da Siena NOVENA 7° GIORNO. LEGGI: Santa Caterina da Siena e il miracolo contro la peste…. Nonostante Santa Caterina avesse imparato a scrivere molto tardi, i suoi messaggi arrivarono a Re, a Papi, a Generali, a religiosi, a donne e a detenuti. I dottori della Chiesa: chi sono e i requisiti per…, 10 Donne Cristiane che cambiarono la Chiesa e il mondo, Santi e sante che hanno cambiato il mondo, Simbolo di fede e coraggio: Giovanna d’Arco,…, Santa Teresa d’Avila: religiosa e mistica spagnola, Il Crocifisso Miracoloso: il crocifisso che salvò…, Santi e birra: i Santi birrai e i loro miracoli, Santa Monica: patrona delle madri ed esempio per le donne, La storia di santa Rosalia, patrona di Palermo, Santi Guaritori a cui rivolgersi contro le malattie, Medaglia Santa Caterina da Siena Argento 925, Santa Caterina da Siena 40 cm statua resina, Il cantico delle creature di San Francesco. Non sarà accettato alcun regalo irrevocabile, sia a titolo definitivo che a vita, se in qualsiasi ragionevole insieme di circostanze il regalo comprometta la sicurezza finanziaria del donatore. , soprattutto alle vittime di epidemie terribili. Così sia. L’esorcista: “usando il guanto getteremo nell’immondizia il Corpo di Cristo”, Lo psichiatra Crepet: “grazie al governo i bambini rischiano di diventare autistici digitali”, Arcivescovo: “mai costringere i fedeli alla comunione sulle mani!”, “Con il ddl Scalfarotto-Zan sacerdoti e catechisti rischiano anni di carcere”, Il cardinal Comastri: “la Madonna veramente fa miracoli: l’ho visto con i miei occhi”, Arciprete: “io continuerò a dare la comunione in ginocchio e sulla lingua”, I fedeli chiedono al cardinal Angelo Comastri di riprendere il Santo Rosario. Coraggiosa, saggia, e totalmente devota a Cristo. Recitiamola per chiedere una grazia per l'Italia Oggi è il 6° giorno della Novena, Oggi, 18 novembre 2020, inizia la potente Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa. IX. Ma già da bambina Caterina sembra presagire il proprio destino, perché a sette anni pronuncia il voto di castità, e a dodici rifiuta il matrimonio che i genitori le vogliono proporre e manifesta l’intenzione di prendere i voti. Il suo amore assoluto e totale per Gesù, capace di gettarla in estasi mistiche di rara potenza spirituale, è considerato un ponte tra cielo e terra, un esempio di devozione e pieno affidarsi a Dio che ha pochi eguali. Poiché le viene negato l’accesso all’ordine per la sua giovinezza e bellezza, cade vittima di una febbre che le deturpa il viso e la fa apparire più vecchia della sua età. Settimo giorno della Novena. La Novena a Santa Caterina può essere recitata in preparazione della sua festa, il 29 aprile, e dunque per nove giorni a partire dal 20 fino al 28 aprile, o ogni volta che se ne avverta la necessità, per avere sostegno e conforto in un momento difficile. O Caterina santa, giglio di verginità e rosa di carità, eroina di cristiano zelo, che fosti eletta, al pari di Francesco, singolare Patrona d’Italia, a te noi fiduciosi ricorriamo, invocando la tua potente protezione sopra di noi e sopra tutta la Chiesa di Cristo, tuo Diletto, nel cui cuore bevesti alla inesauribile fonte di ogni grazia e di ogni pace. Una delle Devozioni più belle ed antiche della Chiesa Cattolica è sicuramente quella a Cristo Re dell'Universo, che ha accompagnato intere generazioni... Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. La conosceremo attraverso i suoi scritti, durante la Novena a lei dedicata. Festeggiate la democrazia e non avete fatto nulla in questi anni quando è […], Copyright - All right reserved www.informazionecattolica.it - Contattaci: redazione@informazionecattolica.it, 7° giorno della Novena a S. Caterina: “preghiamo per la rinascita dell’Italia dopo il Coronavirus”. Nel 1999 Giovanni Paolo II la proclamò anche compatrona d’Europa. Per quello spirito di ritiro che voi aveste, o gran Santa, per cui non desideraste mai di essere veduta da altri che dal vostro Gesù, e distratta da continuo occupazioni nella vostra famiglia, sapeste fabbricarvi una tal solitudine nel vostro cuore da aver sempre la mente occupata da pensieri di Paradiso, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi la solitudine e il ritiro, malgrado tutti li inviti che ne farà il mondo di partecipare ai suoi spettacoli, allo sue pompe, e di aver sempre rivolti a Dio i pensieri della nostra mente in mezzo a tutte le occupazioni anche più distrattive del nostro stato. San Francesco d’Assisi è uno dei santi più amati e venerati dalla Chiesa cattolica. 0. Il sito Papaboys 3.0 si asterrà dal fornire consigli su tasse o altri trattamenti e incoraggia i donatori a chiedere consiglio ai propri consulenti, professionisti, per assisterli nel processo di donazione. Le sue Lettere di conforto, di consigli e di esortazione, rivolte a sovrani, condottieri e letterati, esercitarono un incredibile effetto su molti avvenimenti e controversie. Amen. Per quello spirito di orazione che voi aveste fin da bambina, per cui in essa metteste tutte le vostre delizie, e con l’angelica salutazione tante volte da voi ripetuta quanti erano i gradini delle scale che vi avveniva di ascendere ossequiaste continuamente la santa vergine Maria, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di amare anche noi a vostro esempio l’esercizio della preghiera, e di farla sempre con quelle condizioni che la rendano degna d’esaudimento. Per quell’amore straordinario che voi aveste ai patimenti per cui ascriveste a gran ventura il soffrire nelle invisibili stimmate tutti i dolori di un corpo crocifisso, e sorpresa dall’ultima infermità, vi rendeste spettacolo di ammirazione a tutto il mondo per la serenità e per la gloria con cui soffriste i tormenti più spaventosi, otteneteci dal Signore la grazia di ricever con cristiana rassegnazione, anzi con santa allegrezza tutte lo croci con che Iddio si compiacerà di visitarci, affinché, dopo avere portata la mortificazione di Cristo nelle nostre membra, possiamo con voi partecipare alla pienezza della sua beatitudine nella casa dell’eternità. Appena sedicenne entra così nell’ordine, ma per tre anni vive profondamente isolata dalle altre suore. La Novena a Santa Caterina può essere recitata in preparazione della sua festa, il 29 aprile, e dunque per nove giorni a partire dal 20 fino al 28 aprile, o ogni volta che se ne avverta la necessità, per avere sostegno e conforto in un momento difficile. Pater; Ave; Gloria. Un modello di vita che si ripropone ancora oggi con straordinaria attualità. Viene spesso rappresentata con l’abito tipico dell’ordine a cui apparteneva, quello delle Mantellate: abito bianco con sopra un mantello nero. ... della Santa Sede in Roma, di cui era priva da settant’anni,