Ore 7.03 – Circolazione difficoltosa in Piemonte Si tratta di due locali inutilizzati da tempo. Gli accumuli di neve fresca superano il metro e mezzo in quota. Scuole aperte “ma attenzione al post emergenza, soprattutto per le buche”. La situazione del maltempo in Italia non accenna a migliorare, le città colpite sono un po' tutte dal Nord al Sud. Ore 12.54 – Ancora chiusi i ponti sul Secchia Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, Allarme rientrato a Cardè, dove l’acqua è defluita dal centro cittadino. Per domani Arpae e Protezione Civile prevedono condizioni meteo stabili e l'assenza di precipitazioni. Così come i laghi d’Orta e Maggiore. Sotto il livello di guardia i fiumi e i torrenti più importanti, a preoccupare sono i canali della rete idrografica minore. Scuole superiori oggi chiuse ad Asti, ... Esonda il Ticino a Pavia Critica la situazione anche nel Pavese. Nonostante la tregua della pioggia di questa mattina, le abbondanti precipitazioni delle scorse ore hanno fatto esondare il lago di Endine, nella Bergamasca. n.callMethod ? La soglia di allarme rosso, a più 5,50, è stata raggiunta nel corso della notte. Raggiunti dai soccorritori con sci e pelli di foca, sono stati dotati di racchette da neve e riaccompagnati a valle illesi, anche se stanchi e infreddoliti. if (!f._fbq) Infine, la A21 Torino-Piacenza è interrotta in entrambi i sensi di marcia tra i caselli di Asti Ovest e Villanova d’Asti per una voragine che si è aperta ieri sera poco prima della barriera di Villanova in direzione Torino. “Sono attivati i monitoraggi in tutti i tratti, tra Piacenza e Parma”, prosegue Gazzolo. «C'è in corso una frana che ha messo a nudo la fondazione della scuola nella parte bassa - avverte il sindaco della cittadina delle Rose, Daniele Cimiotti -. ore 9.42 – Riprese operazioni di soccorso di escursionisti bloccati nel Torinese È stato il rumore del crollo a svegliare la popolazione facendo scattare l’allarme. Riaperta autostrada A21. È sempre più critica la situazione dei fiumi in provincia di Pavia e nel Cremonese: il fiume Ticino è esondato in mattinata nella zona del Borgo Basso raggiungendo i 3,75 metri sopra lo zero idrometrico, mentre continua ad essere monitorato il Po. "La Sala operativa della Regione Lombardia, anche attraverso l'ottima e infaticabile attività delle donne e degli uomini della Protezione civile, supportati da tutti coloro che in queste ore non hanno smesso un attimo di lavorare, sta seguendo e monitorando l'evolversi della situazione del maltempo … E il mare... Maltempo, donna muore nell'auto travolta dall'alluvione.... Savona, le immagini dall'alto del crollo del viadotto. Solo per gli abbonati. Ore 13.54 – Cresce ancora il fiume Ticino Il controsoffitto di un’aula della scuola dell’infanzia Borgarello è crollato la scorsa notte a Torino: i bambini arrivati a scuola sono stati rimandati in casa. Nella pianura Saviglianese resta critica la viabilità, con numerose provinciali chiuse al transito per allagamenti. Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno... Zona arancione e rossa, Galli: «Se i contagi non calano bisognerà chiudere tutto», Giovanni Paolo II, un rapporto getta ombre sul Papa polacco. Sono stati esclusi rischi per il vicino asilo comunale. Alla stessa ora il Ticino al Ponte di Barche di Bereguardo è arrivato sino a 1,93 metri sopra lo zero: il fiume è cresciuto anche nel tratto cittadino di Pavia, vicino al Ponte Coperto. A Cavallermaggiore è isolata la frazione Foresto. Da lì si valuteranno le condizioni di sicurezza per proseguire via terra nel caso non fosse possibile intervenire con l'elicottero, ancora bloccato al momento dal nevischio e dal pericolo valanghe, ancora di grado 4 su una scala di 5. Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it. “C’è in corso una frana che ha messo a nudo la fondazione della scuola nella parte bassa – avverte il sindaco della cittadina delle Rose, Daniele Cimiotti -. La Nazionale ora piace a tutti, Vialli e quel bacio al pallone bello come un gol, L'italia vince e piace, Mancini non c'è ma si vede. “L’allarme è rientrato. Allarme rientrato a Cardè, dove l'acqua è defluita dal centro cittadino. Conte: “Sulle nomine errori sono anche miei”, Calabria, Gratteri apre un’indagine sulla gestione dell’emergenza Covid in Regione. Gli alunni, in totale, sono circa duecento, metà dei quali vengono in questo momento spostati nella parte alta della scuola (che è fatta a “scale”, ndr), per problemi di agibilità”. n.callMethod.apply(n, arguments) : n.queue.push(arguments) Ma la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre ricavi limitati. Il crollo parziale di una palazzina si è verificato, nella tarda serata di ieri, nel comune di Tromello (Pavia), in Lomellina. Ore 10.35 – Sgomberata scuola a Ospedaletti Lo rende noto la Satap, la società concessionaria, precisando che ritorno all'esercizio originario è previsto per le ore 10 di questa mattina. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno transennato la zona. Ad Acqui Terme – uno dei centri più colpiti dove le scuole restano chiuse – il primo cittadino Lorenzo Lucchini fa sapere che in giornata dovrebbe arrivare il Genio Civile per valutare gli interventi in ordine alle priorità. Riaperta a una corsia l’autostrada Torino-Piacenza chiusa ieri sera in entrambi i sensi di marcia tra Asti e Villanova per l’apertura di una voragine. Ore 8.54 – Esondato il Ticino a Pavia Rimane l’allerta rossa per criticità idraulica in Emilia-Romagna, lungo l’asta del fiume Po, con livelli idrometrici previsti superiori alla soglia 3 tra pianura emiliana occidentale, centrale orientale e costa ferrarese. Il fiume Po è cresciuto di circa 4 metri nelle ultime 48 ore al Ponte della Becca (Pavia), per effetto delle condizioni climatiche straordinarie con l’onda di piena che sta transitando in queste ore nel Pavese, mentre secondo le indicazioni regionali nelle prossime 24-36 ore è atteso il superamento della soglia di elevata criticità nel tratto lodigiano, cremonese e mantovano. Diventa utente sostenitore! Il Ticino fuori dagli argini nel Borgo Basso, nel comune di Pavia, mentre resta l'allerta rossa per il Po nel Cremonese. Maltempo Piemonte, voragine su A21: manto stradale riparato e traffico regolare. In mattinata si riunirà il vertice in prefettura in cui si farà il punto della situazione. Rimane l'allerta rossa per criticità idraulica in Emilia-Romagna, lungo l'asta del fiume Po, con livelli idrometrici previsti superiori alla soglia 3 tra pianura emiliana occidentale, centrale orientale e costa ferrarese. 00744300286 P. IVA 02742610278 |. Il fiume continua ad aumentare con il colmo di piena, originariamente previsto per questo pomeriggio, che ora si stima transiti dal Cremonese domani. Le squadre fluviali dei vigili del fuoco ha evacuato alcune abitazioni allagate. La palazzina risulta al momento inagibile: presto verranno effettuate le verifiche di stabilità. Ore 9.57 – Allagamenti nel Cuneese, ma piogge meno intense PAVIA – E’ sempre più critica la situazione dei fiumi in provincia di Pavia in seguito all’ondata di maltempo dei giorni scorsi. console.log('FB revoked'); Situazione ancora difficile nel Cuneese sferzato dal maltempo. Ore 10.58 – Crolla un muro di contenimento del fiume Seveso a Cusano Milanino Una frana in movimento da alcune ore ha indotto i tecnici del Comune e della Provincia di Livorno a chiudere al traffico, per motivi di sicurezza la ‘SP9 Circuito di Montenerò a partire dall’incrocio con la strada statale Aurelia presso Castel Sonnino. Allarme rientrato a Cardè, dove l'acqua è defluita dal centro cittadino. A Cavallermaggiore è isolata la frazione Foresto. La Protezione Civile Regionale della Sicilia ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico a causa di temporali, valido fino alle 24 di oggi. Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha emesso un’ordinanza per l’evacuazione dei residenti e la sospensione delle attività produttive e ricreative presenti nelle aree golenali del Po, a partire dalle 15 di domani, martedì 26 novembre. Ferrovia allagata in Sardegna. Ore 14.12 – Esondato il lago Endine Ore 11.57 – Esonda il Ticino a Pavia Due costruzioni, in prossimità di una frana attiva dal 2006, sono crollate in seguito alle intense piogge a Triparni, frazione di Vibo Valentia. Ore 13.24 – Riapre la A5 in Valle d’Aosta Per i fiumi Secchia e Panaro la criticità è invece arancione, per il transito delle piene con livelli idrometrici superiori alla soglia 2, che si manterranno stazionari o in lenta diminuzione per la concomitanza della piena del Po. I tecnici della Protezione civile valuteranno la possibile riapertura dei ponti per la serata in base all’evoluzione del fenomeno. La pioggia ha continuato a cadere per tutta la notte, anche se con minore intensità rispetto alla giornata di ieri. In piazzale Ghinaglia è attivo un presidio con la presenza di vigili del fuoco, protezione civile e 118. Sorvegliato speciale anche il Po, sceso nella notte nel Valenzano. 12 Novembre 2014 Altre fotogallerie. Crollo di una palazzina in provincia di Pavia. Dopo la giornata di domenica tra crolli e voragini in alcune province continua l’emergenza. Ore 15.51 – Coldiretti: “Po cresciuto di 4 metri in 48 ore” Paura a Cremona per il Po. Sempre più preoccupante la situazione dei fiumi in provincia di Pavia a causa delle incessanti piogge che hanno colpito il territorio in questi giorni. Il crollo parziale di una palazzina si è verificato, nella tarda serata di ieri, nel comune di Tromello (Pavia), in Lomellina. E, purtroppo, abbiamo una vittima, che si unisce alle due di un mese fa”. La decisione, assunta dal sindaco Maurizio Rasero è stata presa ieri in serata dopo la notizia della voragine che si è aperta sull’autostrada Torino-Piacenza a pochi chilometri dalla barriera di Villanova d’Asti. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 novembre, rimangono chiusi in via precauzionale Ponte Alto sul fiume Secchia e ponte dell’Uccellino, sempre sul Secchia, tra Modena e Soliera. Ore 14.41 – Salvi due escursionisti bloccati Ore 11.42 – Riattivata la circolazione ferroviaria Loano-Albenga pavia; Foto; Maltempo, il Ticino fa paura. Circa cento alunni delle scuole materne, elementari e medie «Edmondo De Amicis», di corso Marconi a Ospedaletti sono stati sgomberati stamani dalla parte bassa dell'istituto per via di uno smottamento che coinvolge l'edificio scolastico e il vicino campo da calcio. Po sorvegliato speciale I genitori dei bambini sono stati richiamati dopo l’inizio delle lezioni per riprendere i loro figli e riportarli a casa. In Calabria per ospedali, triage e Covid hotel. «L'evento non ha determinato danni o lesioni agli utenti in transito - conclude la nota - e mezzi e tecnici di Satap hanno lavorato tutta la notte per riparare il rilevato e la sovrastruttura». fbq('consent', 'revoke'); s.parentNode.insertBefore(t, s) La struttura di contenimento costeggia un terreno privato adiacente a un centro di accoglienza per rifugiati, attualmente in disuso. In mattinata il fiume è cresciuto ancora raggiungendo, alle 12, il livello di 3,75 metri sopra lo zero idrometrico al punto di rilevazione del Ponte Coperto. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. if (f.fbq) Continua lo stato di emergenza a Pavia in seguito all’esondazione del Ticino nel rione del Borgo Basso, dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi. La prospettiva è quella di un aumento nelle prossime ore che dovrebbe portare il livello del fiume oltre i quattro metri sopra lo zero idrometrico, di poco sotto la grande piena del 2010. Leggi anche Allarme alberi a Latina, iniziati gli abbattimenti in via Volturno. Cresciuto al ritmo di dieci centimetri l'ora per tutta la notte, il Po a Cremona ha già parzialmente invaso le società canottieri rivierasche e il parco delle colonie padane. Nella pianura Saviglianese resta critica la viabilità, con numerose provinciali chiuse al transito per allagamenti. Per monitorare la situazione del maltempo in provincia di Pavia, il prefetto Rosalba Scialla ha coordinato una videoconferenza in collegamento con gli amministratori dei Comuni più colpiti soprattutto dall’esondazione del Sesia. — Dipartimento Protezione Civile (@DPCgov). “La chiusura del tratto autostradale- ha spiegato il sindaco – potrebbe comportare un Imprevisto aumento del traffico in città andando ad intasare ulteriormente le vie di accesso, per questo abbiamo deciso di chiudere tutti gli istituti superiori della città. Paura per il Po e ancora... Crolla viadotto sulla A6, tra controlli digitali e falle: 1.425 ponti... Viadotto crollato, Ance: «Basta promesse, subito piano... Maltempo da Ostia a Fiumicino: automobilisti bloccati. Il livello del fiume, infatti, è ancora sopra la soglia di guardia: il colmo di piena transiterà nel territorio comunale nelle prime ore del pomeriggio. Strada: ‘Accordo Emergency-Protezione civile’. E il mare... ALESSANDRIA Maltempo, donna muore nell'auto travolta dall'alluvione.... CRONACA Savona, le immagini dall'alto del crollo del viadotto ITALIA Maltempo, il geologo: «In Italia l'80% di tutte le frane in... Leggi anche Maltempo, il geologo: «In Italia l'80% di tutte le frane in Europa, manca prevenzione». “Stiamo monitorando il passaggio della piena, seguendo i bollettini. }, l’apertura di una voragine sull’autostrada A21 Torino-Piacenza, Maltempo, Conte: “Stanziati 11 miliardi di euro per dissesto idrogeologico, bisogna accelerare per far partire i cantieri”. La Regione Liguria ha concluso i primi calcoli dei danni provocati dall’ondata di maltempo nei Comuni di Savona, Genova e Imperia, danni che ammontano a 30 milioni gli interventi di somma urgenza e a circa 300 milioni per gli interventi strutturali. t = b.createElement(e); Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno. Lo rende noto la Satap, la società concessionaria, precisando che ritorno all’esercizio originario è previsto per le ore 10 di questa mattina. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Con riconoscenza Disagi, chiusure di strade e allerta fiumi. Grazie (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Ambrogio Fasoli, il cui cognome fu poi trasformato in Fasulin (forse a causa della sua piccola statura), era un materassaio, A causa del maltempo degli ultimi giorni, il livello di, Per monitorare la situazione del maltempo in provincia di Pavia, il prefetto, Nella serata di domenica 4 ottobre, sono previste. s = b.getElementsByTagName(e)[0]; Paura per il Po e ancora... ITALIA Crolla viadotto sulla A6, tra controlli digitali e falle: 1.425 ponti... POLITICA Viadotto crollato, Ance: «Basta promesse, subito piano... DISAGI Maltempo da Ostia a Fiumicino: automobilisti bloccati. La soglia di allarme rosso, a più 5,50, è stata raggiunta nel corso della notte. C'è paura anche per il Po e la sua ondata di piena prevista per le 18. Le aree golenali e le strade di accesso alle golene sono già tutte sotto speciale sorveglianza, così come argini e ponti di tutto il territorio. Le maggiori preoccupazioni sono vissute dagli abitanti della frazione Vaccarizza del comune di Linarolo (Pavia), la più vicina al fiume. Ancora duecento le persone fuori casa e 160 gli isolati. fbq('consent', 'grant'); Conte: “Sulle nomine errori sono anche miei”. Ore 8.04 – Allerta gialla a Palermo una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese si sta preparando per effettuare una prima perlustrazione con sci e pelli di foca lungo la carrozzabile che conduce alla frazione Bessè Haut, isolata per l'elevato pericolo valanghe. A Caniga, in provincia di Sassari, sono stati evacuati i due edifici della scuola dell’infanzia e dalla scuola primaria, completamente allagati. È esondato il fiume Calamasciu alle porte di Sassari, a causa delle forti piogge. Nessun altro è rimasto coinvolto nel cedimento della struttura. Allerta gialla oggi a Palermo, per il maltempo. Picco di morti: 731, Veneto, oltre 100 morti nelle ultime 24 ore, L’allarme dei medici: «Tra due settimane ospedali al collasso», Mancini, la sua iItalia è al bacio: gioco, risultati. Resta difficile la circolazione ferroviaria. Il Nyt: «Santo troppo presto», Schianto frontale tra auto: muore bambino di 5 anni, madre gravissima. }(window, document, 'script', '//connect.facebook.net/it_IT/fbevents.js'); interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro.