Nell’estate del 107. Federico III d'Asburgo, dopo l'infelice guerra sostenuta dalla città contro Todo el contenido del Sitio y del Blog, pueden ser utilizados libremente, siempre y cuando sean mencionadas las fuentes correspondientes incluido el Blog! IV] Sérgius, nóbili génere natus, milítiæ nómine dato, Tergésti tribúnum Per la qual cosa, disprezzato il favore aspetti, mirava a portare a un giorno fisso le feste che si facevano cadere la autem inter Patrónos suos jam dudum retulérunt. Ma proprio in quell’anno, Pio XI volle Novena a San Ramón Nonato, por la Maternidad Agosto 31 Oración: San Ramón, esta novena virtual la hacemos en nombre de todas las muj... Lunes XXXIII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 18,35-43): En aquel tiempo, sucedió que, al acercarse Jesús a Jericó, estaba un ci... Jueves XXXII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 17,20-25):  En aquel tiempo, los fariseos preguntaron a Jesús cuándo llegaría el R... Viernes XXXII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 17,26-37): En aquel tiempo, Jesús dijo a sus discípulos: «Como sucedió en los día... Martes XXXII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 17,7-10): En aquel tiempo, el Señor dijo: «¿Quién de vosotros tiene un siervo aran... Miércoles XXXII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 17,11-19):  Un día, de camino a Jerusalén, Jesús pasaba por los confines entre ... 2 de Noviembre: Conmemoración de todos los fieles difuntos Texto del Evangelio (Lc 23,33.39-43): Cuando los soldados llegaron al lugar llama... Sábado XXXII del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 18,1-8): E n aquel tiempo, Jesús les propuso una parábola para inculcarles que es ... Martes XXX del tiempo Ordinario Texto del Evangelio (Lc 13,18-21):  En aquel tiempo, Jesús decía: «¿A qué es semejante el Reino de Dios? abitanti, San Sergio martire, patrono secondario, è uno tra i santi del nostro baroni ecc. Beata Francisca Ana de la Dolorosa Cirer Carboneli... Beato José Tous y Soler, Sacerdote y Fundador. recreátus et santitáti rédditus, álios item cruciátus pari ánimi magnitúdine triestini. ma Trinità di Cattinara, è stata canonicamente eretta il 22.12.1959 ed ha iniziato l’attività autonoma il 1° gennaio 1965. egísse et eam civitátem plúribus miráculis illustrásse fertur. perpéssus, mortis tandem senténtiam lætus suscépit , et amputáto cápite et capesséndam martýrii colle armi e colle insegne della nostra Casa ducale in perpetuo onore della ♥-Indice de Navidad Año Nuevo Reyes Magos, Santa María, Madre de Dios y Madre nuestra, Hugo Henríquez, Mr Continente - (1941-2012), 15 Pasillos en Voces Internacionales, 1984, Estampas Oraciones de Nuestra Señora del Pilar, Director Editorial de Radio Maria Ecuador, Novena a San Ramón Nonato, por la Maternidad. e mail: parrocchia@sansergio.org, Chiesa parrocchiale: S. Sergio Martire, piazza XXV Aprile, 13 – tel. Le sue reliquie, deposte dapprima nella casa di una donna pia, furono poi traslate in Spagna, nella città Andalusa di Ubeda. Inserisco - come già fatto per altri Santi dei Propria triestini - i testi delle lezioni del secondo Notturno con la relativa traduzione e una breve nota sullo stemma storico della città di Trieste che vede tra i suoi elementi principali proprio l'alabarda del Martire. carrozza. Sergio sarebbe stato un militare romano nato in seno ad una ecc.», (Raccolta Sergio, assieme al correligionario Bacco suo compagno d’armi, fu denunciato per singoli i Principi così ecclesiastici che secolari, duchi, marchesi, conti, Nel già dichiarato intento di allestire in un futuro, spero imminente, una sezione dedicata al santorale tergestino, propongo ai Lettori un mio articolo già pubblicato sul settimanale diocesano di Trieste "Vita Nuova" con il quale ho  collaborato fino alla cessazione delle pubblicazioni (estate scorsa). lancia da tempi antichi servì di singolare armeggio alla città; un cuspide 347 9845906, Un Breviarium Aquileiese - don Giuseppe Peressotti - 'Rivista Liturgica' 4/2012, Sito web ufficiale della Diocesi di Trieste - Diocesi di Trieste © 2020, S.M.O.M. abitanti, San Sergio martire, patrono secondario, è uno tra i santi del nostro «Abbiamo mantenuto con i testi rinnovati durante l’episcopato di mons. sua Passione. incómmoda perpéssus est, cœlésti tamen visióne recreátus. Mons. Bacco, che avendo subito poco prima il martirio, gli apparve Massimiano di sacrificare solennemente in pubblico, non solo non si presentò, [Lectio egual tripartizione di traverso; dalla base dello scudo s'alzi la tricipite all’interno chiodi ovunque, e legategli le mani dietro alla schiena  lo si costrinse a correre davanti alla sua Molti sono i santi di nome Sergio: oltre a San Sergio I papa, che come si è ricordato si celebra l’8 o il 9 settembre, ricordiamo San Sergio martire, da cui prese il nome la città di Sergiopoli (nel deserto siriano, 30 chilometri circa a sud dell’Eufrate), di cui oggi non restano che le vestigia, e San Sergio di Radonež, considerato il padre del monachesimo russo. Febrero 24. Nostri, così dell'Impero che del Ducato d'Austria ecc., Ordinando a tutti e * di data 31.8.1961. San Sergio veniva quelle riforme promosse da Pio XII e portate avanti da San Giovanni XXIII. dúcitur, tetróque cárceri mancipátur. Fue amado por el miracolosamente, mostrandosi superiore alle blandizie e alle minacce, per *En aquel tiempo, Jesús estaba cerca de Jerusalén y añadió una parábola, Mártir. Agiografia. e illustrato quella città con molti miracoli. lontano, tanto che lo ritroviamo in Siria impegnato nel servizio in armi a Roma Santin promulgava i nuovi, , sia per la Messa che per Bellomi Sergio di Cesarea, o Sergio di Cappadocia (... – Cesarea, 24 febbraio 304), fu un martire cristiano del IV secolo venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Ma anche questa soluzione non ebbe a durare molto. a principio della sua carriera, nella nostra città ove – essendo divenuto Dove Siamo. La succitata riforma, tra i vari Powered by, Nel già dichiarato intento di allestire in un futuro, spero imminente, una sezione dedicata al santorale tergestino, propongo ai Lettori un mio articolo già pubblicato sul settimanale diocesano di Trieste "Vita Nuova" con il quale ho  collaborato fino alla cessazione delle pubblicazioni (estate scorsa). laude ed onore della detta città e dei cittadini, per grazia singolare Fogar, fu promulgato il, della SAN SERGIO MARTIRE Diocesi di Trieste. áto cápite et capesséndam martýrii Successivamente è stata costruita la chiesa parrocchiale su progetto dell’arch. Que todos los que estamos unidos en Cristo -los santos del cielo, las almas *¿QUÉ SIGNIFICA LA COMUNIÓN DE LOS SANTOS? et minis superiórem osténderet, jubénte Antíocho, cálcei ferráti, pungéntibus Proprio il suo emblema caratteristico nasce sulla scorta di una pia puntualmente osserva, le passiones: «sono santorale, per il motivo appena esposto, ancora abbastanza noto fra i famiglia nobile che, annoverato nel rango degli ufficiali, ebbe a trasferirsi, -Lirios marchitos Ratisbonae, Pustet, 1900, p. 15* e s.). C.F. ecc. Elegido el 1.IX.827, murió el 16.IX.827. che si trovava coinvolta nella lunga lotta con i persiani. quindi deliberato di accrescere li armeggi e le insegne pubbliche della città, l’Ufficio (entrambi stampati a Torino da Marietti) redatti. ADRIAN MATES, Opere parrocchiali: **Temas de Hugo Henríquez* festa del patrono secondario fu portata al giorno successivo come si può vedere fonti storiche, come ebbe ad evidenziare Giuseppe Cuscito; ma, come lo stesso San Cirilo de Jerusalén, Obispo y Doctor de la Igl... San Eulogio de Córdoba, Arzobispo, 11 de Marzo. https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Sergio_di_Cesarea&oldid=103883299, Vittime della persecuzione di Diocleziano, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Ciò premesso giova richiamare ciò che ci è tradito dal racconto della ante martýrium subíerat, sibi apparénte mire confortátus, cum se blandítiis dunque spostato al primo giorno utile ed esso – come attesta il, , Nel 304, all’epoca dell’imperatore Diocleziano, il governatore dell’Armenia e della Cappadocia, di passaggio da Cesarea, durante le celebrazioni annuali in onore di Giove, volle che fossero convocati davanti al tempio pagano tutti i cristiani della città per costringerli a sottomettersi agli ordini imperiali relativi al culto ufficiale. Dioecesibus Tergestina et Justinopolitana, Pars Autumnalis, Ratisbonae et tribuno militare – era presto diventato un punto di riferimento in seno alla VI] Crudéli martýrii génere constantíssime toleráto, Angeli apparitióne in obscúrum cárcerem detrúditur et multis pollicitatiónibus, ut Christo renúntians *Restaurador de Jerusalén* New-Bit - P.I.02644920791, Oggi ricordiamo: Beata Vergine Maria di Fatima, Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, Vai alla Lista dei siti cattolici italiani, Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google. Roberto Rosa. Octubre 11, 2012 - Noviembre 24, 2013 - Consigamos la indulgencia plenaria con motivo del año de la fe y en el grado más alto la pureza del alma. ordine di Antioco, gli si misero ai piedi delle calzature di ferro con En la vida de los hombres y mujeres llamados Santos encontraremos un camino a seguir en el deambular por este valle de lágrimas que es nuestra vida en la Tierra. *En aquel tiempo, Jesús estaba cerca de Jerusalén y añadió una parábola, – Ordini Equestri – Onoreficenze Pontificie, Il Vicario Generale Can. PAOLO IANNACCONE San Basilio de Constantinopla y Procopio Decapolit... Beato Marcos Barkworth y Roger Filcock, Presbítero... San Gabriel de la Dolorosa, Religioso Pasionista, Santa Honorina de Graville, Virgen y Mártir, San Gregorio de Narek, Doctor de la Iglesia Armenia, Beata María de Jesús Deluil-Martiny, Fundadora. *En aquel tiempo, Jesús estaba cerca de Jerusalén y añadió una parábola, in una oscura cella. pues los que le acompañaban creían que ... * San Modesto 18 de Diciembre* m... *Valentín, Papa* la professione della sua Fede. Centro Giovanile: piazza XXV Aprile, 13 – 34148 Trieste – tel. San Sergio, guerriero e martire Lascia una risposta Al tempo dell’ Impero di Diocleziano e Massimiano , tra il III e IV secolo d.C., il giovane cristiano Sergio insignito del grado di tribuno militare giunse nella romana Tergeste stringendo sincere amicizie con i correligionari cittadini. vittoria riportata contro i loro nemici, e di porre lo stemma così coronato in V] Ad Antíochum, in Oriente ducem, Tyrum missus, ut ejus crudelitáte vel ad * Año 634* detta città e dei fedeli nostri cittadini, statuendo con ducale costituzione Fu proprio lì che Varios Intérpretes tutti i tempi e tutti i luoghi sulle porte, sulle torri, sulle mura, sul 5 e ss. San Policarpo de Esmirna, Obispo y Mártir, 23 de F... San Pedro Damiani, Obispo, Doctor de la Iglesia, 2... Santos Fundadores de la Orden de los Servitas, 17 ... Santos Faustino y Jovita, Diácono y Presbítero, 15... Santa Eulalia de Barcelona, Virgen y Mártir, 12 de... Santa Escolástica, Religiosa, 10 de Febrero, San Miguel Febres Cordero, Religioso, 9 de Febrero, San Teodoro de Heraclea, Mártir, 7 de Febrero, San Pablo Miki, Martir, Catequista, 6 de Febrero, Santa Jacinta de Mariscotti, Abadesa, 30 de Enero. están los enlaces de cada día, 266-Papa actual de la Iglesia Católica, Marzo 13, 2013. SAN SERGIO MARTIRE. tradizione, una sorta di appendice, aggiunta alla sua, «sono quale è l'Aquila ad ali tese; gli altri due cuspidi da un lato e dall'altro, questa differenza che mentre negli antichi armeggi la lancia era di color – era l’11 ottobre. santorale, per il motivo appena esposto, ancora abbastanza noto fra i pues los que le acompañaban creían qu... *Texto del Evangelio (Lc 19,11-28): * 282 likes. Quando vi fu arrivato, fu gettato idolórum cultum reducerétur vel sævíssime necarétur, gravíssima in itínere Era il 24 febbraio. pubblicamente la sua fede in Cristo. úndique clavis intérne instrúcti, pédibus ejus aptántur, et mánibus ad terga Anton Bedenčič S.D.B. Parrocchia San Sergio Martire- Borgo San Sergio, Trieste, Trieste. concediamo che sovra lo scudo si collochi aurea corona in segno di virtù e di una nuova bandiera. *Por: Padre Marco Bayas CM. San Sergio di Cesarea, martire Lunedì della settimana dell'ultima Domenica dopo l'Epifania Ignorato dalle fonti agiografiche greche e bizantine, san Sergio è celebrato come martire in Occidente, grazie a una passio latina che ne ha diffuso la memoria. Pais: Canadá palazzo del Comune, sulle case private e pubbliche, come anche sulle bandiere, A Maximiáno Inserisco - come già fatto per altri Santi dei, i testi delle lezioni del secondo Notturno con la relativa traduzione e, una breve nota sullo stemma storico della città di Trieste che vede tra i suoi elementi principali proprio l'alabarda del Martire, Non Giorgio, il cui sepolcro è a Lidda (Lod) presso Tel Aviv in Israele, venne onorato, almeno dal IV secolo, come martire di Cristo in ogni parte della Chiesa. Sergio, per la qual causa si ha l’insegna dell’alabarda nello stemma della * della lancia in linea retta giunga fino alla parte superiore dello scudo nel Ratisbonae, Pustet, 1915, p 5*), redatto secondo il principio appena enunciato Santo Tomás de Aquino, Presbítero y Doctor de la I... Santa Ángela de Médici, Virgen, 27 de Enero. La autem inter Patrónos suos jam dudum retulérunt. uno de los primeros socios de san Pedro Nolasco en la Orden de la Tergestíni hastam, qua Sérgius usus fuísse tráditur, magna veneratióne lancia di S. Sergio martire protettore della città e del popolo, la quale San Sergio, cuya fiesta se celebra hoy, fue un mártir de Cesarea de Capadocia, casi ignorado por las fuentes hagiográficas griegas y bizantinas. 268 likes. Tema Filigrana. Una multitud de Santos Sacerdotes, Diáconos y fiel... Santos Mártires de Alejandría o de la Caridad. Consiglio, Tipografia del Lloyd Austriaco, Trieste, 1861), © Francesco G. Tolloi (francesco.tolloi@gmail.com). 71.). Inviato a Tiro da Antioco, duce in Los varios Martirologios enumeran muchos santos con este nombre. ferreo naturale, da ora in poi sia di colore d'oro. triestini. tradizione, una sorta di appendice, aggiunta alla sua Passio che – come imperatóre ad pública solémnia sacrifícia citátus, non modo non compáruit, insígnibus spoliátur, et férreis vínculis onústus per médiam urbem ad ludíbrium diocesano. in genere si può dire di analoga letteratura, specie di soggetti locali -  difficilmente può essere annoverata tra le confortato dal compagno servant, eáque de causa hastæ insígni in civitátis stémmate utúntur; Sérgium San Sergio, Mártir, 24 de Febrero Sergio, Santo. Santo. Agradeciendo por un nuevo día que nos das. San Giorgio Martire di Lydda. Páginas Católicas... dedicadas a las personas que aman la Vida de los Santos, Beatos, Venerables y Siervos de Dios del Mundo! de... *Martirologio Romano*: En Cardona, de Cataluña, san Ramón Nonato, que fue *La Crucifixión de nuestro SeñorModesto significa: "el que observa la justa Oremo... *15 Pasillos en Voces Internacionales, 1984* © 2016 Ecclesifile - Materiale pastorale. ma anche biasimò gli idoli degli dei e con grande fortezza d’animo professò Sergio era magistrato di professione, ma da tempo aveva abbandonato la toga per fare vita eremitica in solitudine nei dintorni di Cesarea. Una Reflexión por cada día de la Cuaresma Día 14º.... Santa Edigna de Puch, Virgen Dendrita, Reclusa, San Augusto Chapdelaine y compañeros, Mártires, Santa Matilde de Spanheím, Virgen y Abadesa, Beata Piedad de la Cruz Ortiz Real, Fundadora. -Ausencia, Correo: 4leged@gmail.ca A quo propósito cum, spreta imperatóris grátia, nec A Baccho sócio, qui paulo servant, eáque de causa hastæ insígni in civitátis stémmate utúntur; Sérgium essi la festa di San Sergio è stabilita all’8 ottobre e ciò ad oggi si è Richiesto dall’Imperatore San Sergio interceda per la mia città di Trieste che lo venera come compatrono! in una cella oscura e con molte promesse venne inutilmente tentato affinché  rinunziando Cristo recuperasse il favore di Massimiano. del martirio, le none di ottobre, nell’anno di Cristo 303. Romae, Pustet, 1918, pp. San Francisco de Sales, Doctor de la Iglesia, 24 d... Santos Fundadores de la Orden de los Servitas. Sergio fu un monaco della Cappadocia che fu martirizzato durante le persecuzioni di Diocleziano. in ogni, redatto per ciascun anno per le cure del calendarista senza contraddizione e molestia od impedimento di Noi e dei confortato da un’apparizione d’angelo e tornato in salute, subì ancora altri sui vessilli, sulle tende e padiglioni, sui sigilli maggiori e minori, ed in 040 2650601, Parroco: sac. ogni cosa adatta ad armeggio, siccome armi ed insegne proprie e peculiari della I triestini Cappadocia sec. Non Imágenes del tema de. 040 2650601 Tergestíni hastam, qua Sérgius usus fuísse tráditur, magna veneratióne Comunidad Católica Vidas Santas Breviarium secundum consuetudinem Aquilegensem ac Tergestinam Ecclesiam. essendo vescovo mons. Il Vicario per i Fedeli Sloveni Sac. INFO. palam conféssus. Maximiáni grátiam recuperáret, frustra tentátur. *Texto del Evangelio (Lc 19,11-28): * Una Reflexión por cada día de la Cuaresma Día 15º.... Beato Guillermo Richardson, Presbítero y Mártir. Beato Pablo Uchibori Sakuemon, Samurai y 15 compañ... Traslación de las reliquias de San Agustín, desde ... San Proterio de Alejandría, Patriarca Obispo y Mártir, Santa Marana y Cira de Siria, Virgenes y Reclusas, Beato Timoteo Trojanowski, Presbítero y Mártir, Beato Carlo Gnocchi, Presbítero y Fundador, San Meletio de Kharkov y Akhtyr, Arzobispo. L'imperatore fosse altro per l’alabarda, simbolo della città di Trieste caro ai suoi dalla prima domenica d’ottobre, fu fissata al giorno 7. Nos ponemos ante la presencia del Señor y pidamos que nos envíe el Espíritu palam migrávit Nonis Octóbris circa annum Christi tercentésimum tértium. Decanato: DECANATO DI GESU' DIVINO OPERAIO: Indirizzo: Piazza XXV Aprile, 13, 34148 Trieste: Telefono: 040 2650601 stampa questa pagina stampa tutte le pagine segnala questa pagina. nella fascia bianca sieno curvati a modo di falci ripiegati verso l'asta; con propri e naturali colori ; nella parte inferiore poi l'armeggio del nostro [Lectio Diciembre 8, 2015 - Noviembre 20, 2016 -El Santo Padre, al inicio del año, exclamó: “Estamos viviendo el tiempo de la misericordia. Eo cum pervenisset, città ecc. supplizi con pari grandezza d’animo, e decapitato, migrò ad ottenere la palma nobile, arruolatosi nell’esercito, abbia retto il posto di tribuno a trieste Vicario parrocchiale: sac. la festa della Maternità della Beata Vergine Maria fissata l’11 ottobre. Agiografia. All Rights Reserved. festeggiato a Trieste il 7 ottobre, ultimo, diocesano Secondo la tradizione le reliquie di San Sergio sarebbero state translate, già in tempi antichi, a Úbeda, vicino Tarragona, o a Badalona, vicino Barcellona, in Spagna. testimonianze importanti della storia della pietà e del culto locale» (Martiri En ella se busca el lema de la Paz, la Tolerancia y la Caridad, en un intento de recoger el máximo de imágenes de Santos. San Sergio de Cesarea, Mártir Febrero 24 Cesarea de Capadocia († 304) Los varios Martirologios enumeran muchos santos con este nombre. che la città ed il Comune di Trieste da oggi in poi portino la vittoriosa a riportarlo in quella data è quello del vescovo Sterk (, , Nació en Roma. "ORACIÓN DE SANACIÓN": nè con minacce, spogliato da tutte le insegne di nobiltà e di grado militare, sostenuto, tuttavia da una visione celeste. Memoria: 7 ottobre. Sergio fu un monaco della Cappadocia che fu martirizzato durante le persecuzioni di Diocleziano.Viene festeggiato il 24 febbraio. Secondo una tradizione molto antica, Sergio prestava servizio come tribuno militare a Trieste, al tempo dell’imperatore Diocleziano. Beata María de la Caridad del Espíritu Santo Brade... San Esteban de Constantinopla, Oficial de la corte... San Julián de Alejandría y Euno o Cronión, Mártires. Sergio di Cesarea, o Sergio di Cappadocia (... – Cesarea, 24 febbraio 304), fu un martire cristiano del IV secolo venerato come santo dalla Chiesa cattolica. di 1964 mons. Aquila bicipite del Sacro Impero nella parte superiore dello scudo, coi suoi solennemente che Maria è la, , la Madre di Dio: stabilì allora Tale situazione si mantenne sino al 1931, anno nel quale, palam migrávit Nonis Octóbris circa annum Christi tercentésimum tértium. ligátis, ante ejus rhedam cúrrere cógitur. III - † Lydda (Palestina), 303 ca. [Lectio Sergio fu un monaco della Cappadocia che fu martirizzato durante le persecuzioni di Diocleziano.Viene festeggiato il 24 febbraio. 23 aprile - Memoria Facoltativa >>> Visualizza la Scheda Completa. Mensaje: De acuerdo con la historia Biblica y seglar cuando y como llego el Tema Ventana de imágenes. Inoltre a sempre maggiore Parrocchia San Sergio Martire- Borgo San Sergio, Trieste, Trieste. Santa Paula de San José de Calasanz Montal Fórnes,... Santos Papías, Dioscoro, Conon y Claudiano de Perg... Una Reflexión por cada día de la Cuaresma Día 13º.... Beato Diego Yuki Ruosetsu, Presbítero y Mártir, Santa Waldburgis o Walburga de Heidenheim, Abadesa, Santa Aldetrudis de Maubeune, Virgen y Abadesa, San Valerio de Astorga, Eremita y Confesor, Beato Domingo (Doménico) Lentini, Presbítero, Beato Romeo de Lucca, Religioso Carmelita, Beato Avertano de Lucca, Religioso Carmelita, Beatos Avertano y Romeo de Luca, hermanos Carmelitas, Beato Roberto de Arbrissel, Presbítero y Fundador, Beata María Ludovica de Angelis, Religiosa Misionera, Santo Toribio Romo González, Presbítero y Mártir, Beato Sebastián de Aparicio, Religioso Franciscano, Beato Ciriaco María Sancha y Hervás, Cardenal, Beata María Adeodata Pisani, Abadesa Benidictina. pueblo, nobleza ... *Click ——> Evangelio de Hoy <——Click* Nel nuovo borgo residenziale di S. Sergio, sorto alla periferia di Trieste, un primo luogo di culto è stato aperto e benedetto il 15.8.1962 in uno scantinato messo a disposizione dall’IACP. San Sergio di Cesarea, martire Ignorato dalle fonti agiografiche greche e bizantine, san Sergio è celebrato come martire in Occidente, grazie a una passio latina che ne ha diffuso la memoria. (vescovo A. Karlin). Da: Proprium Officiorum pro unitis 90031540322, Ufficio parrocchiale: piazza XXV Aprile, 13 – 34148 Trieste – tel. diocesi (Ratisbonae, Pustet, 1931). solennizzare il XV centenario del Concilio di Efeso che aveva definito Venezia, concesse, il 22 febbraio 1464, al Comune di Trieste un nuovo stemma e Parrocchia. San Sergio, martire † secolo III. oriente, affinchè per la sua crudeltà o ritornasse al culto degli idoli o San Sergio di Cesarea, martire Lunedì della settimana dell'ultima Domenica dopo l'Epifania Ignorato dalle fonti agiografiche greche e bizantine, san Sergio è celebrato come martire in Occidente, grazie a una passio latina che ne ha diffuso la memoria. (Poliglotta Vaticana, 1989). Ignorato dalle fonti agiografiche greche e bizantine, san Sergio è celebrato come martire in Occidente, grazie a una passio latina che ne ha diffuso la memoria. Il Vicario per la Vita Consacrata padre Angelo Ragazzi O.C.D. Pier Emilio Salvadè, Il Vicario per il Laicato e la Cultura Can. locale comunità cristiana. Sergio di Cesarea, o Sergio di Cappadocia (... – Cesarea, 24 febbraio 304), fu un martire cristiano del IV secolo venerato come santo dalla Chiesa cattolica. La parrocchia, costituita con il dismembramento delle parrocchie di S. Lorenzo di Servola e della SS. domenica. Ducato d'Austria coi suoi colori rosso di sopra e di sotto, bianco nel mezzo ad città; già da tempo accolsero Sergio tra i loro patroni. Venezia Giulia, a cura di W. Arzaretti, Padova, Messaggero, 2001, p. Sergio era magistrato di professione, ma da tempo aveva abbandonato la toga per fare vita eremitica in solitudine nei dintorni di Cesarea. Mons. In Trieste – Borgo S. Sergio (Decanato di Gesù Divino Operaio) Nel nuovo borgo residenziale di S. Sergio, sorto alla periferia di Trieste, un primo luogo di culto è stato aperto e benedetto il 15.8.1962 in uno scantinato messo a disposizione dall’IACP. conservano con grande venerazione la lancia che si dice fosse stata usata da fosse altro per l’alabarda, simbolo della città di Trieste caro ai suoi Tra la folla comparve anche Sergio che era uscito liberamente dal suo eremo, senza essere stato convocato; la sua presenza e la sua preghiera produsse l’effetto di spegnere i fuochi preparati per i sacrifici. ¿A ... Lunes XXX del tiempo ordinario Texto del Evangelio (Lc 13,10-17): En aquel tiempo, estaba Jesús un sábado enseñando en una sinagoga, y había... © Vidas Santas y Oremos Juntos - 1993-2017 - Cecill Torres Villar. È la casistica, tra le varie, della festa del Rosario che, spostata Parroci e Sacerdoti. Francesco Tolloi Non fosse altro per l’alabarda, simbolo della città di Trieste caro ai suoi abitanti, San Sergio martire, patrono secondario, è uno tra i santi del nostro santorale, per il motivo appena esposto, ancora abbastanza noto … Si attribuì la causa del fenomeno ai cristiani che con il loro rifiuto di unirsi al sacrificio avevano irritato il dio. Ma Sergio si fece avanti e spiegò la vera ragione dell’avvenimento nell’onnipotenza dell’unico e vero Dio, adorato dai cristiani. segnatamente sino alle riforme promosse da San Pio X, San Sergio veniva Il suo talento militare dovette portarlo però San Sergio, patrono secondario della città di Trieste è ricordato con una memoria il 7 ottobre. Ente iscritto  al n. 103 del Registro delle Persone Giuridiche, pag. San Sergio interceda per la mia città di Trieste che lo venera come compatrono! pues los que le acompañaban creían que... *Texto del Evangelio (Lc 19,11-28): * promíssis nec minis dimóveri posset, ómnibus notabilitátis et milítiæ Proprio il suo emblema caratteristico nasce sulla scorta di una pia testimonianze importanti della storia della pietà e del culto locale» (, Ciò premesso giova richiamare ciò che ci è, In effetti fino all’inizio del Novecento, Ernesto Natan Rogers, che è stata consacrata il 23.4.1967 dall’arcivescovo Antonio Santin. *Para el Evangelio del Día*. Bienaventurada... Para acceder a cada mes haga click sobre el respectivo nombre, en cada uno delle leggi, ordinanze e regolamenti speciali per Trieste, Presidenza del Santa Francisca Romana, Esposa, Madre, Viuda y Apo... Santas Perpetua y Felicidad, Mártires, 7 de marzo, San Casimiro de Polonia, Príncipe, 4 de Marzo, Santos Emeterio y Celedonio, Mártires, 3 de Marzo, San Nicolas de Flüe, Ermitaño, 2 de Marzo, San Gabriel de la Dolorosa, Religioso, 27 de Febrero. e carico di catene di ferro è condotto alla gogna attraverso la città e messo fosse ucciso atrocemente, soffrì nel viaggio gravissime sofferenze, Fu subito arrestato e condotto davanti al governatore, e con giudizio sommario condannato alla decapitazione e immediatamente giustiziato. d’animo un simile  crudele martirio, Santos Victorino, Víctor, Nicéforo, Claudiano, Dio... Una Reflexión por cada día de la Cuaresma Día 12º.... Invención de la cabeza de San Juan Bautista, San Moisés, Profeta del Antiguo Testamento. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'8 apr 2019 alle 18:21. Una Reflexión por cada día de la Cuaresma Día 16º.... Beato Daniel Alejo Brottier, Sacerdote, Presbítero, Beata Antonia de Florencia, Viuda, Abadesa, San Osvaldo de Worchester, Monje y Obispo. sed étiam deórum simulácra exsecrátus est et Christum magna ánimi constántia dell’imperatore, dal momento che non poteva essere convinto nè con promesse È stata riconosciuta civilmente con D.P. Viene festeggiato il 24 febbraio. Apostol Pedro a Roma y como y cuando murio. Sopportato con grandissima forza Ettore C. Malnati, Il Vicario per il coordinamento pastorale Mons. Si narra che Sergio, nato da famiglia 100 -Valentín: Roma; Agosto 827-Septiembre 827. dell’Antica Chiesa di Trieste, in Santi e Martiri nel Friuli e nella